NERF HERDER: My EP

NERF HERDER: My EP
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
NERF HERDER: My EP

Bisogna dare atto che alla My Records hanno la giusta dose di coraggio per far uscire proposte che deviano un po’ -ma non troppo!- dal classico filone “Epitaph-Fat Wreck”. Fatta la doverosa premessa e accostandomi a questo EP dei Nerf Herder, che segue a distanza di un anno l’ultimo album su Honest Don’s “How to Meet Girl”, l’impressione che salta subito alle orecchie è che il sound del gruppo è talmente eclettico che anche la definizione di punk gli va stretta. D’altra parte questo è lo stesso gruppo che ha scritto alcune musiche per la serie TV “Buffy l’ammazzavampiri”, certo non un telefilm “punk”. Che parentela puo’ avere un brano come “Love Sandwich” con, chessò, i Bad Religion? Nessuna, ma questo non vuol dire che i sette brani qui presenti siano da disprezzare, tutt’altro. L’iniziale “Hotel California” (no, non sono gli Eagles!) ha un ritornello che si memorizza subito, uno diquelli che riescono bene al boss della label, ma anche “Bridge Under Troubled Water” ed i suoi echi sixties non sono disperezzabili. A farla da padrone è certamente un’atmosfera disimpegnata ed allegra, d’altra partesiamo in estate, e anche i testi della band vanno in questa direzione. Purtroppo, o per fortuna, di dischi che non sono “affatto male” ne escono tantissimi ogni giorno, e forse sarebbe lecito chiedere di piu’ per giustificarne l’acquisto; non è giusto prendersela solo con loro,soprattutto in ragione del fatto che sono meglio di migliaia di altre bands, ma il fatto è sotto gli occhi di tutti. A voi stabilire se sia un bene o un male.


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: