NOT SCIENTISTS: Destroy To Rebuild

NOT SCIENTISTS: Destroy To Rebuild
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
NOT SCIENTISTS: Destroy To Rebuild

La data di uscita di “Destroy to Rebuild” è abbastanza in là coi mesi (si parla di marzo 2015), ma ho aspettato un pò a parlarvene perché questo primo disco dei Not Scientists non è stato di facilissimo ascolto per le mie orecchie e mi ci è voluto del tempo per tirarne le somme.

Avevo già visto la band francese a Genova e l’occasione mi si è ripresentata poche settimane fa al Surfer Joe di Livorno: le due volte che li ho visti live confermano la mia idea che i Not Scientists dal vivo sono un’altra band rispetto al disco. La “pacca” che Motor Ed, già Uncommonmenfrommars e Sons of Buddha, e compagni dimostrano di avere sul palco non è ritrovabile nei pezzi da studio. Non sto dicendo che “Destroy to Rebuild” sia un pessimo lavoro, tutt’altro, sto soltanto sottolineando come l’ascolto sia più soft da cd.
Il sound quasi mai distorto rende i Not Scientists una band originale, che quantomeno si discosta dalla “normalità” nel punk-rock dei giorni nostri.
Pezzi come Broken Pieces, Tomorrow’s Another Day Over and Out, che dal vivo sono delle vere e proprie bombe (seppur con chitarre pulite, caratteristica prevalente nei Not Scientists), da disco risultano più piatte, ma non meno interessanti, mentre Disconnect The Dots alza l’asticella sotto alla voce “punk-rock”.
Le sonorità tipiche dell’ alternative rock che avevo già assaporato in “Leave Stickers on Our Grave” accompagnano tutto l’album e diventano particolarmente acri in Broken Pieces (dalle voci riverberate già sentite negli Uncommonmenfrommars) Wait.

Preferisco i Not Scientists più punk-rock, quelli di Precision Auto, ma “Destroy to Rebiuld” merita sicuramente più di un ascolto.

Tracklist:

Window
I’m Brainwashing You
Broken Pieces
We’re Given No Options
These Heads Have no Faces
Tomorrow’s Another Day
Just Break Me
Disconnect The Dots
Over And Out
Wait
Barricade


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: