TACITA: Oltre Il Muro-Vol. 0

TACITA: Oltre Il Muro-Vol. 0
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
TACITA: Oltre Il Muro-Vol. 0

Mi è piaciuto subito al primo ascolto, li ho conosciuti per caso una sera, quando vidi i Fun dalle mie parti e Sergio, il cantante, aveva su la loro maglia, qualche settimana fa ho preso il disco da Roberto’ e booom! Botta assoluta!

Subito dal primo pezzo si può apprezzare tutta l’esperienza che i membri del gruppo riversano nelle canzoni, i testi sono molto ben scritti, diretti, crudi se vogliamo, ma è proprio questo che li rende veri e sanguigni, ma non dimenticano ne tantomeno disprezzano la poesia di strada che tanto amo, pezzi davvero intelligenti ed interessanti. Musicalmente sento tantissima furia punk, tanta rabbia Oi! e parecchie piacevoli venature rock, ascoltate “cicatrici” ad esempio e ditemi che ne pensate, tutto fuso in un sound molto compatto e potente, che esalta la bellissima voce rozza di Andrea, ritmi serrati si alternano a pezzi leggermente più lenti in un vortice incredibilmente coinvolgente, dove mi risulta difficile trovare un pezzo migliore degli altri, forse le tracce finali, ma poi fondamentalmente, riascoltandolo più volte, mi sembra davvero un lavoro impeccabile che di sicuro dal vivo renderà ancora meglio data la bravura dei musicisti

Noi siamo i Tacita, ascoltateci! Dicono nell’intro, e direi che non se ne può proprio fare a meno!

Disco prodotto da Tacita, Hellnation e Tuscia Clan, registrato presso il Raged Studio

01. intro

02. Tacita

03. Mi sono rotto il cazzo

04. Palestina

05. Oltre il muro

06. Cicatrici

07. Outlaw

08. Colpevole

09. Ribelle

10. Questa otte

11. Lacrime e sangue

12. Nulla ho


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: