Torna il Tributo a Joe Strummer!

Torna il Tributo a Joe Strummer!
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
Torna il Tributo a Joe Strummer!

10.000 GIORNI DIROCK’N’ROLL IL TRIBUTO ITALIANO A JOE STRUMMER – VI Ed. 2009

 

Sabato12 Dicembre 2009 @ ESTRAGON , Via Stalingrado 83, BOLOGNA

 

Giungealla sua VI Edizione il Tributo Italiano a Joe Strummer, appassionatoappuntamento dedicato all’indimenticato leader dei Clash scomparso del dicembredel 2002. Anche quest’anno il concerto benefit si terrà presso l’ Estragon diBologna ed anche quest’anno sarà organizzato e gestito in assoluta autonomia daisiti web Radioclash.It e Punkadeka.it .

 

L’eventoè reso possibile, ci teniamo a sottolinearlo, anche grazie alla fondamentalecollaborazione delle band partecipanti, di un nutrito numero di amici /volontari e MEDIA PARTNERS.

 

IlTributo Italiano a Joe Strummer 2009 sarà pieno di musica ma non solo. Comesempre numerose band italiane si alterneranno sul palco presentando pezzipropri e brani di Joe Strummer/Clash, ma ci sarà ampio spazio per diverse formedi espressione artistica. A cominciare dalla performance di action paintingdell’artista Giuliano Del Sorbo ( www.giulianodelsorbo.it ), proseguendo con lapresentazione del libro “I Wanna Riot” con l’autore Luca Frazzi, con laproiezione del film-documentario sul Rock Against Racism “Who Shot The Sheriff”del regista inglese Alan Miles (presente al Tributo), con il reading sui testidei Clash tradotti in italiano a cura di Andrea Merendelli (autore e regista diClash To Me). Una interessante curiosità sarà poi costituita da un’ esibizionelive che riprodurrà i bellissimi brani dal sapore tex-mex contenuti nel film“The Walker”, la cui colonna sonora venne composta nel dicembre 1987 da JoeStrummer. L’immagine Artistica di JOE STRUMMER della locandina è a cura deldisegnatore Johnny Grieco, vocalist della storica punk band genovese DirtyAction di fine anni ’70. tutta la grafica ufficiale è curata da MicheleVarinelli – BUSINESS Arts.

 

Perfinire Dj Set del Rude boy per eccellenza : Ray Gange, il protagonista del film“Rude Boy” (1980) che vide i Clash protagonisti della pellicola realizzata inun periodo di gravi tensioni razziali in Inghilterra.

 

IMPORTANTEE NON PER ULTIMO: L’edizione 2009 renderà inoltre omaggio all’esperienzaantirazzista della 2-Tone Records nell’anno del suo trentennale (1979 – 2009).La storica etichetta di Coventry creata dal leader degli Specials – JerryDammers ruppe le barriere razziali ed invitò i giovani inglesi ad impegnarsi suquesto tema. Bianchi e neri, ragazzi e ragazze ballavano insieme al ritmo dellaska music, gridando a gran voce che c’era un’alternativa alla politica diseparazione senza futuro promossa dalla classe politica inglese. Questo omaggiovuole anche essere uno stimolo a non abbassare la guardia nei confronti delleforme di intolleranza razziale sempre più presenti oggi nel nostro paese.

 

IlCast definitivo dell’evento 2009, NON in ordine di apparizione, è il seguente :

 

BULLET PROOF

CANTINIERO

CONTROLLO TOTALE

FCR ROCKERS ALL STARS

REDSKA

STATUTO

STRIKE

TALCO

THESPAGHETTI ORCHESTRA (Progetto The Walker)

TREMENDE

WETDOGS

 

ORARI : Dalle 16.00apertura con proiezione del film documentario “Who Shot The Sheriff” ePresentazione del Libro “I Wanna Riot” a cura di Luca Frazzi, a seguire iconcerti e gli interventi degli ospiti. Chiusura della serata intorno alle 0.30

 

INGRESSO : Euro 13,00 +Gadget. > ATTENZIONE: Non sonopreviste prevendite di alcun tipo

 

RICORDIAMO CHE : Come ogni anno iproventi della serata saranno destinati a STRUMMERVILLE, la fondazione senzascopo di lucro fondata dalla famiglia e dagli amici più intimi di JoeStrummer.  Quest’anno sarà presente lacharity manager di STRUMMERVILLE, Trish Whelan.

 

Orae sempre Viva Joe Strummer!!!

 

info,news, aggiornamenti su:

 

Official myspace > http://www.myspace.com/tributojoestrummeritalia

 

Evento su facebook > http://www.facebook.com/event.php?eid=127309573764  

 

Infomail > tributojoestrummer@punkitaliano.it> +393355770650


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: