AA/VV: 2020 (CELEBRATING 20 YEARS OF STARDUMB RECORDS)

AA/VV: 2020 (CELEBRATING 20 YEARS OF STARDUMB RECORDS)

Non è mai facile per il sottoscritto recensire un album di cover, ma nel caso della Stardumb Records mi è risultato molto semplice.
Il 2020 sarà sicuramente ricordato come uno degli anni più tremendi della storia recente per i motivi che tutti noi sappiamo, ma per gli amanti del punk rock sarà ricordato anche per il ventennale della seminale etichetta discografica olandese del buon Stefan Tijs, nata a Rotterdam nel 2000. Il rooster della Stardumb è un’oasi per tutti gli amanti del punk rock/ramonescore anni ’90, basti citare Methadones, Retarded, Manges, Groovie Ghoulies, Apers, Queers, Zatopeks ecc ecc.
Per festeggiare come si deve i 20 anni di attività, la Stardumb ha rilasciato una compilation intitolata “2020 (Celebrating 20 Years of Stardumb Records)“, raccolta di ben 28 pezzi in cui band del rooster e non si coverizzano a vicenda o coverizzano band che hanno fatto la storia di questo filone di punk rock.
Tra gli spunti più interessanti troviamo sicuramente la The Beast With Five Hands dei Groovie Ghoulies rifatta da Geoff Palmer (uno dei bassisti dei leggendari Queers), Say Goodbye to Your Generation dei Methadones eseguita impeccabilmente dagli Starter Jackets, il consueto rock’n’roll di ottima fattura dei Peawees alle prese con I Wanna Dance With You di Nathaniel Mayer e la successiva Too Late degli Huntingtons interpretata dagli olandesi Windowsill. Degne di nota anche Blame Game dei Manges arrangiata in maniera acustica dagli Even in Blackouts, uno dei progetti di Jughead degli Screeching Weasel, Angry Dolls dei Sonic Dolls rifatta dal nuovo progetto di Stefan Eno (The Popsters/Tough), City Lights degli inglesi Zatopeks suonata dai danesi 20 Belows e, per finire, I’m About To Crack dei Mathadones coverizzata magistralmente dagli austriaci DeeCreacks, la stupenda By My Side dei Peawees interpretata dagli amici di sempre Manges, quella Radio (She Turns on Her) dei Windowsill suonata dagli spagnoli K7s che si pone in cima alla lista delle mie preferite (assieme alla versione di I Like Murder Too dei Travoltas) e le conclusive Back To The City (Apers) e Who Gives A Fuck/Marky Wears A Wig/I Only Like Rock N Roll (sfuriata dei belgi Priceduifkes)
Come avrete potuto leggere gli spunti che questa compilation dà sono moltissimi: fate un giro sul sito Stardumb e accaparratevela perché ne vale veramente la pena.

Tracklist:
Lone Wolf: Run From Love (Toys That Kill)
Sonic Dolls: She Wasn’t Lying (The Windowsill)
Geoff Palmer: The Beasts With Five Hands (Groovie Ghoulies)
Kurt Baker Combo: Wayna (The Favorats)
Starter Jackets: Say Goodbye To Your Generation (The Methadones)
Mikey Erg: In A Letter Never Sent (Even In Blackouts)
Lucy and The Zatopeks: The Right Thing (Retarded)
Travoltas: I Like Murder Too (Geoff Palmer)
The Creeps: Falling Apart (Lone Wolf)
The Peawees: I Wanna Dance With You (Nathaniel Mayer)
The Windowsill: Too Late (Huntingtons)
Stefan Eno & The I-Society: Angry Dolls (Sonic Dolls)
20 Belows: City Lights (Zatopeks)
Even In Blackouts: Blame Game (The Manges)
DeeCracks: I’m About To Crack (The Methadones)
Melted: Bullet From The Sky (Toys That Kill)
Four Lights: Cause You Don’t Know Me (The Peawees)
The Favorats: I Hate Guys With Girlfriends (The Apers)
Kepi Ghoulie: Ultrahigh (The Quotes)
Lucy And The Rats: The Summer I Fell In Love With Sebby (Zatopeks)
More Kicks: Born To Run (Nikki Corvette & The Romeos)
Local Drags: Make You Mine (Lucy And The Rats)
The Jerry Hormone Ego Trip: Laat Me Met Rust (The Battledykes)
The Manges: By My Side (The Peawees)
Parasites: You Don’t Know Me Anymore (The Methadones)
K7s: Radio (She Turns On Her) (The Windowsill)
The Apers: Back To The City (Sonic Dolls)§
The Priceduifkes: Who Gives A Fuck/Marky Wears A Wig/I Only Like Rock N Roll (The Ragin’ Hormones)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rimani aggiornato con tutte le news direttamente nella tua inbox!

Iscriviti alla newsletter, inserisci la tua email:

Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03) NO SPAM! Potrai disiscriverti in qualisasi momento.

Previous Article
THE NETWORK: Ep a sorpresa in attesa del nuovo album

THE NETWORK: Ep a sorpresa in attesa del nuovo album

Next Article
DROPKICK MURPHYS: due nuovi pezzi on-line

DROPKICK MURPHYS: due nuovi pezzi on-line

Potrebbe interessarti..
LEGGI TUTTO

Beggars: s/t

Un EP su 7″ per iniziare la propria avventura. Questa è stata la scelta degli americani BEGGARS, supportati…
Total
4
Share

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!

Inserisci la tua email


Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.