Punkadeka 20 anni di DIY ...il libro

ACROSS: DarkCore

Gli Across si sono formati da appena un anno ed alla fine del 2019 hanno rilasciato questo EP che così a botta calda mi sembra l’inizio della storia di una grandissima band.
DarkCore non è solo il titolo del disco, ma è anche il genere che i cosentini propongono, infatti scorrendo le 6 tracce si prova un forte disagio e si possono vivere le emozioni, le angosce e la rabbia che provano 5 punk al cospetto di un paese del tutto indifferente, toni molto scuri quasi neri, che a tratti danno un senso di soffocamento “se stringi i denti e volgi lo sguardo al futuro, no non c’è nulla di sicuro”, ma come la vecchia scuola insegna non ci sarà nessuna resa.
Hardcore punk con l’anima stradaiola che ha nei suoi riff una forte influenza sia italiana che americana dei primordi, di certo la provenienza da band diverse con generi diversi credo abbia aiutato molto ad ottenere questa miscela incendiaria che nonostante non stravolga le basi dell’HC porta una bella ventata di aria fresca, cupa ed angosciante, ma fresca, il tutto arrangiato perfettamente, ottimi musicisti capaci di mettere il giusto vestito ad ogni traccia.
DarkCore è prodotto da DUFF Records, Out Of Control, Lanterna Pirata e TPIC Records, registrato, mixato e masterizzato da Piero Cross Over, grafica di Moriarty Graphics e foto di Cecilia Vaccari.

traclist:
01. Vicino al crepuscolo
02. Nero come Rembrandt
03. Digressione
04. Lacrimogeno
05. Jesse James
06. L’Odore della pioggia
07. Lontano da qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbero interessarti anche ...