CRIPPLE BASTARDS: Primo album live

Imaginate un concerto che inizia con “Alla fine dello show, beccherò quello che ha tirato questa bottiglia e fotterò sua madre” e che culmina in una rissa, con l’attrezzatura rotta e fonici e promoter pronti a chiamare la polizia.

Non è un live album ordinario: è il primo album dal vivo ufficiale dei Cripple Bastards, l’insano seguito di “Live to hate people” 3″ MCD (1998) comprendente – a grande richiesta – il discusso concerto di Rovereto, interrotto per una rissa furiosa e anarchici che lanciavano bottiglie sul palco.

Il tutto è stato registrato da un potentissimo sistema di registrazione e oltre al fatto divertente degli insulti e delle gag tra un pezzo e l’altro, qui avrete la miglior performance live dei CB, guidata da un’ostilità senza precedenti tra la band e il pubblico.

La pubblicazione include inoltre come materiale bonus “Live to hate people” vol.1 pubblicato 15 anni fa come un 3?MCD e ora completamente rimasterizzato. 32 canzoni di rabbioso  Fastcore/Grind nello spirito pregno d’odio cui la band ci abituato da 25 anni a questa parte, senza compromessi né rimorsi!

Il digipack deluxe include un booklet di 12 pagine con foto, flyer e note. Un antipasto succulento peR tutti coloro che sono in ansiosa attesa per il quinto album in studio in uscita nei prossimi mesi su Relapse Records.

WAR ON EVERYTHING HATE/GRINDCORE SINCE 1988!
CRIPPLE BASTARDS “Live to hate people II/I” digipack CD disponibile su FOAD Records!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Article

Le prossime date dei Punkreas

Next Article

BIFFERS

Potrebbe interessarti..
Total
1
Share

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!



Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.