NOFX / FRANK TURNER: WEST COAST VS. ESSEX

Ho sempre trovato interessante questo tipo di operazioni, se le due band sono diverse e conoscono bene il materiale l’una dell’altra possono venire fuori delle cose molto soddisfacenti. Apprendo solo ora che i Nofx di split ne hanno fatti ben 5, io sapevo solo di quello coi Rancid, che all’epoca non mi aveva fatto impazzire (a parte la fantastica versione reggae di Radio)…cosa è cambiato da allora? Quasi 20 anni di esperienza nell’arrangiamento delle canzoni, e questo fa una GROSSA differenza.
Quando una band è in giro da tanto come i Nofx ci sta un minimo di appiattimento a livello compositivo, una tendenza a ripetere sempre degli schemi senza introdurre particolari novità…ecco quindi che l’introduzione di pezzi scritti da qualcun altro ma reinterpretati col proprio stile può essere una buona scelta, un po’ hanno fatto i Mad Caddies col loro ultimo (bellissimo) disco “Punk Rocksteady”.
Le novità apportate dal songwriting di Frank Turner a cui i Nofx applicano il proprio stile e viceversa, è semplicemente una bomba: il sound dei Nofx viene rinfrescato come mai negli ultimi anni: ecco quindi che “Thatcher fucked the kids” (miglior titolo dell’anno) è un pezzo ska, genere poco frequentato dai Nofx ma che risulta comunque credibile, la opener “Substitute” apre il cd con un ritmo tranquillo ma che sfocia nel classico tupatutupatupatutupa della band di Fat Mike, “ballad of me and my friends” sembra un pezzo dei Nofx fatto e finito, in chiusura del loro spazio arriva il capolavoro assoluto: “Glory Hallelujah”, il miglior pezzo di Frank Turner di sempre parte solo piano e voce spiazzando tutti, cresce piano piano e finisce nel macello totale…cosa c’è di meglio nella vita che urlare “THERE IS NO GOD, NO HEAVEN AND NO HELL/ THERE IS NO GOD, WE’RE ALL IN THIS TOGETHER/ THERE IS NO GOD SO RING THAT VICTORY BELL!” su una base hardcore prendendo a testate i mobili di casa?
Il buon Frank mette il suo folk-country-rock’n’roll al servizio dei pezzi dei Nofx e centra alla grande trasformando “Bob” in una ballata folk inaspettatamente efficace, dimostrandoci che una bella canzone resta sempre una bella canzone non importa il vestito che le metti; stesso discorso per “Eat the meek” il cui arrangiamento mi ha spiazzato, con una base ritmica molto lanciata su chitarre che invece sono molto d’atmosfera e rispettano l’ariosità della linea melodica del pezzo…il risultato è strano, poco immediato ma comunque molto efficace. “Perfect government” è un country decisamente più classico, chiude tutto una “Falling in love” in versione ballata notturna alla Johnny Cash.
Al momento in cui scrivo è appena uscito il pezzo nuovo dei Nofx che dimostra che in loro c’è ancora del genio, e Frank Turner è super attivo sui social da quando c’è stato il lockdown, quindi direi un buon momento nella carriera di entrambi (nei limmiti del possibile), celebrato da questo ottimo disco. Direi quindi che lo scontro West Coast vs. Essex finisce come le migliori partite di Street Fighter 2 con un DOUBLE KO, anzi, in questo caso un DOUBLE OK.

Potrebbe interessarti..

COOKIE THE CLOWN: video di "Fair Leather Friends"

Cookie The Clown, aka Fat Mike, ha rilasciato un nuovo video: si tratta del pezzo ... Read more

Continua a leggere...

HEPCAT: nuovo pezzo online

Nuovo pezzo online per i Hepcat. La storica ska band californiana ha rilasciato One, primo ... Read more

1 comment
  1. Perfect Government è a sua volta una cover di Mark Curry, che nella versione dei Nofx di Punk In Drublic del ’94 canta la prima parte della strofa. Sapevatelo! Su Rieducational Channel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Article

Nuovo album per i Los Fastidios!

Next Article

Punk Rock Against Gender Violence - Paolino Paperino Band

Potrebbe interessarti..
Total
5
Share

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!



Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.