Punkadeka 20 anni di DIY ...il libro

Rat-Zinger (26 ottobre 2019 – Guadalajara/ESP)

Sabato, 26 ottobre 2019 parto da casa circa alle 7.30 di mattina e raggiungo l’Aeroporto Malpensa. Volo tranquillo di due orette fino a Madrid. Vado alla stazione centrale in autobus, in stazione trovo il solito caos allucinante. Ma alla fine una persona sconosciuta mi fa il favore di accompagnarmi finchè sono sul treno in direzione Guadalajara. Questi gesti di altruismo ogni volta mi ricordano perchè amo alla follia questa meravigliosa terra.

Dopo un’oretta di treno raggiungo Guadalajara. Prima di tutto prendo le chiavi del mio Airbnb per avere tutta la libertà senza essere vincolato da orari e quant’altro. Sembra assurdo che scrivo questo quando in realtà sono a soli due chilometri e quindi veramente cinque minuti di macchina dalla sala concerti: fatto sta che per trovare un taxi mi tocca chiamare akmeno tre volte e alla fine aspetto quasi un’ora. Alla fine raggiungo finalmente la Sala Oxido. Saluto tutta la grande crew dei Rat-Zinger giunti dai Paesi Baschi.

Intanto stanno già suonando i Sekuelas. Questo gruppo di Punk Rock nel poco tempo che lo sento suonare mi piace. Hanno una bella carica, tengono bene il palco e il suo Punk lo suonanop decisamente bene.

Dopo vedo finalmente la prima volta dal vivo un gruppo che figurava nella mia lista “band da vedere la prima volta” da troppo tempo: i Suzio 13 di Madrid. Punk vecchio stile (non per nulla suonano ad uno o un paio di concerti del tour dei 40 anni dei Toy Dolls. Grintosi, la cattiveria giusta e tecnicamente sono assolutamente validi. Riassunto: una bella live band che suona Punk senza fronzoli. Meritano decisamente di essere visti.

Dopo tocca ai Sr Agente, Punk band di Tenerife. Anche loro li vedo la prima volta. Anche loro mi piacciono. Ripeto volentieri una cosa già detta in altri Live Report: è impressionante la qualità dei live delle band in terra iberica, anche di quelle un pò meno conosciute.

Finale di serata riservato ai grandi Rat-Zinger di Bilbao. Una band che fa un mix strano tra Punk, Metal e Hard Rock. Fatto sta che dal vivo mi piacciono sempre un sacco: energia allo stato puro e trasmettono tutto ciò anche al pubblico. Bravi musicisti e ottime persone, è sempre un gran piacere vederli!

Molto meno piacevole il fatto che – nonostante abbia chiamato in piena notte per prenotare un taxi per arrivare alla stazione la mattina presto – alla fine non arriva nessuno e mi devono accompagnare all’ultimo momento i proprietario dell’Airbnb. È la prima (e spero l’ultima!) volta che prendere un taxi è veramente un’impresa.

Quello che conta alla fine è che alla fine arrivo in stazione, poi a Madrid in treno, in autobus all’aeroporto, in aereo fino a Malpensa e in macchina fino a casa. E soprattutto ho visto un altro gran bel concerto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbero interessarti anche ...