SON OF SAM: Songs from the earth

Il disco dei Son Of Sam inizia con un ululato e una voce che dice in inglese: “Ascoltali… figli della notte… che musica che fanno…” e allora la nostra attenzione aumenta… ma per la verità questo quartetto non offre nulla di nuovo e di particolarmente interessante. Questa band è un progetto nato da Todd Youth, chitarrista dei Danzig, e da altri elementi come Steve Zing e London May dei Samhian e Davey Havok degli AFI. Inoltre partecipano in misura minore al progetto anche gli altri membri dei Danzig (Glenn Danzig compreso). La musica di “Songs From The Earth” ricorda naturalmente i Danzig ed è un heavy-metal piuttosto conforme alle classiche regole del genere: lunghi e poderosi palm-muting (Stray), assoli, voce melodica e ricca di acuti (seppur non esagerati). In Of Power e Invocation emerge inoltre con decisione il suono dark dell’orano rendendo l’atmosfera decisamente cupa e tenebrosa. Ma tutto questo non basta per fare di questo disco un pezzo importante delle nostre collezioni musicali. I pezzi: Of Power – Stray – Evernight – In The Hills – Songs From The Earth – Satiate – Of Man – Michael – Purevil – Invocation.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Article

Lavori in corso

Next Article

Collabora con Punkadeka.it

Potrebbe interessarti..

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!



Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.