THE COLVINS: My Future Will Be Bad

I Colvins arrivano dalla Sardegna e sono un giovane quartetto punk-rock al debutto discografico con “My Future Will Be Bad”, album da poco uscito per Rebel Waltz. Comincio subito col dire che questo disco mi è piaciuto e non poco: punk-rock ben curato e arrangiato che svaria dal classico Ramones-Style a pezzi ancora più maturi che mi hanno ricordato in più momenti i Peawees.

Già dal primo ascolto emerge l’affiatamento e la passione che i 4 ragazzi mettono in ogni nota, passione che viene fuori soprattutto in pezzi come l’iniziale I’m a Zombie, Dogs And Pigs (nella quale l’accostamento ai Peawees, ma anche ai compianti Retarded, viene quasi naturale), Rock’n’Girlfriend e soprattutto Johnny’s Not Dead, mio pezzo preferito del disco nonché vero e proprio inno della band e tributo ad uno dei più grandi personaggi del punk mondiale: Johhny Ramone. Da segnalare anche la ramonesiana Makes Me Mad e l’incazzatissima I Don’t Like It. L’unica nota dolente di “My Future Will Be Bad” è l’acustica Memories, non a livello di lirica, ma semplicemente perché a mio avviso stona troppo all’interno di un disco che, nonostante questo, rappresenta un più che ottimo esordio.

Avendo avuto anche l’opportunità di conoscerli e di vederli live dalle mie parti, vi consiglio vivamente questa giovane band che avrà ancora tanto da dire e da far sentire.

Tracklist:

Intro

I’m a Zombie

Dogs And Pigs

Very Cool

Johnny’s Not Dead

I’m Gonna Crazy

Don’t Stop Me Animal

The World Is Over Here

Makes Me Mad

Rock’n’Girlfriend

I Don’t Like

Welcome Into My Game

Memories

 

https://www.facebook.com/thecolvins4

Continua a leggere...

THE COLVINS: 4 date al nord per la punk-rock band sarda

Il North Italy Tour dei Colvins sta per partire. La punk-rock band sarda torna sulla ... Read more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Article

Nuova band per Jason White dei Green Day

Next Article

THE CREEPS: in arrivo il primo album dopo 7 anni

Potrebbe interessarti..
Total
21
Share

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!



Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.