THE STAB: Non Verremo Spazzati Via!

Grande e gradito ritorno su disco per uno dei gruppi cardine della scena punk rock, a distanza di 22 anni da “nessun ribelle”, in mezzo una raccolta e avvicendamenti vari, gli Stab rilasciano su Ansaldi Records “non verremo spazzati via!”.
Subito dal primo ascolto mi vien da dire che sono esattamente gli stessi, grandi, punkrockers di sempre, i testi trovano ampio spazio nella denuncia sociale e non le mandano di certo a dire, fottutamente diretti come la strada insegna, pezzi come “no tav” e “senza pietà” hanno radici profonde e dolorose, c’è spazio anche per un po di malinconia con le splendide “per te” e “fratelli mai nati”, e c’è la consapevolezza di aver guadagnato credibilità e rispetto in questi anni, restando sempre umili e semplici.
Bell’arrangiamento in italiano di una poesia di Lance Henson “questa sera piove” di clashiana e pregevole fattura e la ghost track è una cover pazzesca! Presente anche una cover degli HEX, gruppo in cui ha militato Romano tanti anni fa prima di iniziare con gli Stab.
Con una analisi un po più attenta salta subito all’orecchio una registrazione cristallina che fa rendere al meglio il contenuto del disco, ecco se una cosa poteva migliorare in questo gruppo sono riusciti migliorarla, i suoni sono di ottima qualità e a mio avviso è stato fatto un gran lavoro agli strumenti, con dei bei cori coinvolgenti dove ritroviamo il buon Steno.
In conclusione non posso che essere felice per loro perché questo lavoro ne sono certo piacerà parecchio alle nuove generazioni, ma soprattutto alle vecchie generazioni affezionate al “punk77”, che ritroveranno la stessa rabbia e la stessa attitudine di 30 anni fa!
Registrato, mixato e masterizzato da Pecos allo Scandellara Studio di Bologna.

tracklist:

1.Senza Pietà
2.Per Te
3.No Tav
4.L’Uomo Uccide (testo di Paolo Mazzoli)
5.Nausea
6.Fratelli Mai Nati
7.Rabbia (cover degli HEX)
8.Terra e Fango
9.Ancora Qui
10.Questa Sera Piove (poesia di Lance Henson)

Potrebbe interessarti..

SEMPRE PEGGIO: s/t

Riuscire ad essere originali, scrivere testi di denuncia importanti alternati a anthem di pura ignoranza, ... Read more

Continua a leggere...

DIARIO DI BORDO: Sindrome Pirata

Visto che per me erano un gruppo semi-sconosciuto ho preferito prima chiedere ai ragazzi di ... Read more

1 comment
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Article

PUP: dettagli del nuovo album e video on-line

Next Article

GORILLA BISCUITS in Italia

Potrebbe interessarti..
Total
6
Share

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!



Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.