IMODIUM: Imodium

IMODIUM: Imodium
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
IMODIUM: Imodium

Da dove arrivano gli Imodium? Non da Seattle certamente ma le loro influenze sono impresse in questo CD omonimo in cui sono raccolte 13 tracce interessanti soprattutto per il fatto che dopo Cobain la storia non si è fermata ma continua tramite queste Band che come gli Imodium ne hanno afferrato e ampliato i contenuti inserendo altre contaminazioni che portano sulla strada del Punk.Attenzione che non parlo di PunkGrunge ma sicuramente di una musica ben contaminata ed esposta in modo interessante.Era da tempo che si attendeva questo lavoro per gli Imodium ed ecco finalmente l’uscita grazie alla Decibel Records (dove l’unita’ di misura del suono mi ricorda una Band eccezionale in cui militava un allora ottimo Ruggeri).Testi misti tra Italiano ed Inglese dove la banalita’ non ha spazio ma lasciando anche qualche interrogativo. Qualche pecca sulla registrazione dove alcuni pezzi risentono di una minor cura nei missaggi e forse mancante di una buona masterizzazione, qualche eccesso strumentale che comunque non rovina la media, una cover con disegno di Davide Toffolo dei Tre Allegri Ragazzi Morti il tutto rappresentato in una vasca per lo sviluppo delle foto…sicuramente gli Imodium sono da seguire e da supportare, hanno le carte in regola perché sono una Band in salita.Per contattarli andate su www.imodium.it


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: