STEREORACERS: Make yourself at home…

STEREORACERS: Make yourself at home…
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
STEREORACERS: Make yourself at home…

Direttamente da Verbania, dopo due sette pollici e parecchie presenze in diverse compilations, gli Stereoracers escono con il loro primo cd. “Makeyourself at home…”, uscito ormai da diverso tempo; rispecchia appieno i gusti e lo stile che hanno fatto degli Stereoracers una delle più apprezzate novità nell’ambiente punkrock.Stiamo parlando di un pop punk leggero ed orecchiabile con venature anni sessanta che rendono il prodotto piacevole ed originale già ai primi ascolti.Nonostante la giovane età gli Stereoracers dimostrano di avere buone capacità compositive e tecnica da vendere, qualità che sanno sapientemente miscelare con la grinta e la fantasia indispensabili per creare qualcosa di originale. Nascono così 12 brani belli grintosi che ti prendono subito e ti stampano bene in mente il ritornello come “Headache of the year”che apre le danze, “Candy”, “It’s all right”, la bellissima “Lullaby”, “Rock’n roll girl”, la cattivissima “Uninvited”, “Tell me why” e la più conosciuta”Pop punk love melody”.Tutto sommato si può tranquillamente dire che”Make yourself at home…” è uno dei più bei CD comparsi sulle bancarelle nel 2001.


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: