THE BOUNCING SOULS: How I spent my summer vacation?

THE BOUNCING SOULS: How I spent my summer vacation?
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
THE BOUNCING SOULS: How I spent my summer vacation?

Cos’hanno fatto la scorsa estate i Bouncing Souls?… risposta semplice… “How I spent my summer vacation”, proprio così, i Bouncing Souls hanno scritto e composto quest’album durante le loro scorse vacanze estive.Quest’album segna la costante evoluzione dei Bouncing Souls che, come mi hanno riferito loro stessi al Deconstruction [presto leggerete l’intervista], lo autodefiniscono il miglior lavoro che abbiano mai fatto… sono d’accordo con loro, troviamo la loro classica impronta punk rock con varianti più o meno melodiche (definite soprattutto da un più ampio uso della chitarra classica), più o meno veloci… con la particolare ballata di gran atmosfera “Streetlight Serenade” una romantica canzone dedicata alla Bmx (sì, la famosa bicicletta..) e a tutte le cose che piacciono ai Bouncing Souls (le scopriremo nell’intervista ..Ragazze, Kung Fu.. e altro..[n.d.r]). L’album è stato coprodotto da loro stessi e con le canzoni vogliono fare respirare un aria di libertà e spensieratezza come deve fare ogni canzone punkrock.. vedi “True believers” o “Better life”. Secondo me bellissima la traccia conclusiva (sta proprio a pennello alla fine dell’album!) “Gone”, degna di nota anche “Life Time” con quasi un minuto di intro strumentale che ti fa sospirare l’attacco di punk rock tirato che segue… Insomma tredici ottime tracce per un album da non lasciarsi assolutamente scappare!!


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: