15 Agosto, Punkadeka allo Sziget, live diary parte 2

Una parte su cui insistevo molto nei miei vecchi live report dallo Sziget é il fatto che tu frequentatore puoi farti tutti i tuoi piani, ma il Festival e un ente a se stante, senziente, che impone il suo volere su ciascuno di noi. Infatti dopo avervi riportato per filo e per segno quello che avrei fatto nel pomeriggio (di ieri, siamo in differita come avrete capito), limprevisto ha fatto irruzione e mi ha mandato tutto allaria. Mi gustavo la band dapertura del main stage, i Die Fantastichen Vier, 3 signori di una certa eta vestiti come Gue Pequeno che rappano. I tedeschi e le tedesche impazziscono, e anchio mi lascio andare…sara il vino bianco, sara che sono qui da 8 ore e non ho ancora sentito una nota quindi acetterei di tutto…morale, i Die Fantastichen Vier mi piacciono. Ecco, dopo 2ö minuti pero bucano la coltre del mio entusiasmo fittizio e ciao, me ne vado al puglia stage. Mentre vado mi sento chiamare ed e un amico che abita a 4 km da me, con cui suonavo in una band 3 anni fa e con cui non ci si vedeva da un po…era a Budapest di passaggio e ha pensato bene di venire a trascinarmi in un vortice di idiozia e alcolismo pomeridiano che mi ha fatto perdere gli Amsterdam Klezmer Band. Dopo aver passato un po di tempo al Coliseum (una pista circondata da un Colosseo fatto di bancali), e in generale aver fatto i deficenti, arrivano le 19.3ö e io mi fiondo sotto il Main Stage per i Manic Street Preachers che mi ero perso al Rock in Idro. Devo dire purtroppo prestazione non esaltante, quella del 2öö9 sempre qui allo Sziget era stata decisamente piu allegra, solare e convincente. Mi vedo anche i primi due pezzi dei Korn, ma poi limprevisto torna a rompere i maroni, ve ne parlero dopo (tra le novita negative si fa notare lassenza del concorso di Miss Maglietta Bagnata. Sorry Deka 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rimani aggiornato con tutte le news direttamente nella tua inbox!

Iscriviti alla newsletter, inserisci la tua email:

Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03) NO SPAM! Potrai disiscriverti in qualisasi momento.

Previous Article

15 Agosto, Punkadeka allo Sziget, live diary

Next Article

15 Agosto, Punkadeka allo Sziget, live diary parte 3

Potrebbe interessarti..
LEGGI TUTTO

Nuovo pezzo per i DIRECT HIT!

Via avevamo già annunciato la futura uscita del 7” split tra Direct Hit! e Priceduifkes (https://www.punkadeka.it/7-split-per-direct-hit-e-priceduifkes/). La punk-rock…
Total
2
Share

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!

Inserisci la tua email


Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.