Punkadeka 20 anni di DIY ...il libro

Backdrop Falls fa squadra con dieci etichette per il nuovo disco

La band punk rock brasiliana Backdrop Falls unisce 10 forze in tutto il mondo per pubblicare il suo nuovo disco There’s No Such Place as Home in formato CD digipack e audiocassetta. Il nuovo disco è già disponibile in formato digitale attraverso l’Electric Funeral Records e la distribuzione dell’album attraverso diverse etichette è prevista per la seconda settimana di ottobre. Le etichette coinvolte nella distribuzione di audiocassette sono Electric Funeral Records (Brasile) e Dinamite Records (USA). Le etichette coinvolte nella distribuzione di CD digipack sono: Electric Funeral Records (Brasile), Geenger Records (Croazia), Duff Records (Italia), 20 Chords Records (Spagna), Infected Records (Portogallo), Bomber Music (Regno Unito), Razor Records ( Argentina), Audioslam (Cile), Mevzu Records (Turchia) e Dinamite Records (USA).

Il titolo un po ‘nichilista “There’s No Such Place as Home” crea l’atmosfera giusta per il primo ascolto dell’album.
L’interessante debutto di Backdrop Falls è composto da nove brani punk rock, aggressivi ma anche melodici. Il loro primo LP è caratterizzato da un sound punk rock energico combinato a sinceri testi riflessivi che mettono continuamente in discussione il proprio ruolo nella società moderna.

A supporto dell’uscita dell’album, Backdrop Falls ha annunciato il lancio del videoclip del brano “My Own Remains“, la prima traccia del disco, previsto per la fine di agosto. Con un’atmosfera ispirata ai classici film horror degli anni ’50/’60, il video è stato realizzato in collaborazione con l’artista Raoni Volker (Hug Your Chaos), che è stato responsabile della progettazione dell’artwork dell’album “There’s No Such Place as Home”.

Le illustrazioni gotiche di Volker rimandano all’atmosfera dei pensieri deliranti di Collyer e danno seguito alle tonalità bianco/nero che la band ha adottato per la prima serie di video musicali. L’intera trama del video è stata sviluppata come sfondo per i testi della canzone, che riflettono la capacità di concentrarsi, raccogliere i pezzi lasciati per strada e ricominciare da capo nonostante le difficoltà che possono apparire lungo il percorso.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbero interessarti anche ...