DNA71: Zero

Si intitola Zero il nuovo album dei DNA71, band nata nel 2003 da un’idea di Steve-o (Stefano, Chitarra e voce) e Tom (Antonio, Batteria). La storia della band non è stata lineare, ma ciò non ha influito sulla sua creazione artistica. La band completa nel 2004 la sua formazione con l’ingresso di Jay (Gianmarco, Chitarra e voce) e Kappa (Andrea, Basso). Successivamente, dopo essersi sciolto nel 2009, il gruppo ritorna di nuovo nel 2017 con l’ingresso di Matt (Matteo, Basso).

Zero è uscito grazie ad una campagna di Crowdfunding (Tutti insieme per il nuovo album dei Dna71) lo scorso 23 luglio. Un brillante album autoprodotto composto da 12 brani, che trasmette un’energia travolgente: lo si percepisce dalle prime note dell’Intro. Zero presenta molte collaborazioni: Per te, il quarto brano, vede la collaborazione con Cemetery Drive; Punk con Sal dei Viboras (e Punkadeka!); Ho vinto io, con Maggiore; Alle Sei, il decimo brano con i Painkillers. Zero è punk rock vecchio stile, arrabbiato e dolce al contempo ma con un retrogusto amaro proveniente dalle melodie e dai testi. Le canzoni si susseguono in perfetta armonia; si percepisce una grande passione per il punk rock più classico dietro al lavoro di questo gruppo. Sonorità punk primordiali che donano una ventata di freschezza al panorama musicale underground odierno, unite a testi profondi che trasudano sincerità danno vita ad un mix letale!

I brani di Zero ricordano sonorità di gruppi punk rock statunitensi: in particolare, penso a Me first and the Gimme Gimmes, Lagwagon, Descendents.

L’album cattura l’attenzione, ogni brano riesce a trasmettere emozioni e vibrazioni positive; tra le tracce che mi hanno particolarmente colpito sono Spazio Temporale e Vorrei, con le loro atmosfere più oniriche.

La band ha dato vita ad un album completo sotto tutti i punti di vista, che conferma il suo talento artistico e dimostra che nonostante la sua “discontinuità” è stata capace di tirar fuori il meglio di sé.

TRACKLIST:

1. Intro

2. Una notte come altre

3. Dove sei?

4. Per te (feat. Cemetery Drive)

5. Plastica

6. Spazio temporale

7. Punk (feat. Sal dei Viboras)

8. Ho vinto io (feat. Maggiore)

9. Vorrei

10. Alle sei (feat. Painkillers)

11. Le città

12. In viaggio con te (Acoustic)

LINK UTILI:

https://www.dna71.it/

https://www.facebook.com/dna71

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rimani aggiornato con tutte le news direttamente nella tua inbox!

Iscriviti alla newsletter, inserisci la tua email:

Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03) NO SPAM! Potrai disiscriverti in qualisasi momento.

Previous Article

Out of Control porta gli SLAPSHOT in Italia

Next Article

Tante novità in casa GREEN DAY

Potrebbe interessarti..
I PROSSIMI CONCERTI
Total
12
Share

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!

Inserisci la tua email


Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.