INGANNO: Vite a Metà

Gli Inganno sono attivi dal 2014, vengono da Taranto e fanno l’HARDCORE che piace a me! Sputato, violento, disperato e soffocante, tra le tante difficoltà che il mondo ci vomita addosso gli Inganno urlano e cercano con ogni forza possibile di vivere un altro giorno con dignità, nessuna resa quindi, anzi guai a mettersi davanti a loro perché le parole sono macigni, i testi infatti sono molto forti e decisi, pensati ed intelligenti, senza troppi giri di parole scandiscono concetti ben chiari, con un featuring tragicomico che troviamo ne “le vie del signore” a stemperare un po il clima pesante; attitudine genuina, canzoni spontanee e figlie della merda mangiata da una vita, e tensione talmente forte da risultare quasi insopportabile, per chi non è abituato a ste bombe.
Suono potente e veloce, preciso nel suo caos, stacchi e riff da paura ed un arrangiamento che ci riporta nel periodo più florido dell’Hardcore italiano, e che grazie a gruppi come gli Inganno gode di ottima salute.
Prodotto grazie alla collaborazione tra Equal Rights Forlì, Disastro, D.I.Y. Conspiracy Bari HC, Dischi Rozzi, Peretta-Core, Oltraggio Autoproduzioni, Freak Ink Bari, Poison Hearts, registrato presso l’HC Lab Studio di Grottaglie, grafiche di Michelone, logo di Anarkoroom.

trackist:

01. intro
02. il mio tempo
03. circondato
04. ritrovarsi
05. sospeso
06. vite a metà
07. il mostro
08. a immagine (feat. Federica – Ludd)
09. le vie del signore
10. l’inganno dei sensi (feat. Rak Shaza)
11. un salto nel vuoto
12. 2020
13. outro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rimani aggiornato con tutte le news direttamente nella tua inbox!

Iscriviti alla newsletter, inserisci la tua email:

Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03) NO SPAM! Potrai disiscriverti in qualisasi momento.

Previous Article

PUNK ON SEA: Live in ATHENS!

Next Article

Punkreas + SenzaBenza al Rock'n'Beer (San Genesio, 07/07/22)

A proposito di Hardcore Punk...
Spotify Playlist
Potrebbe interessarti..
LEGGI TUTTO

PENNYWISE: Yesterdays

“Yesterdays” è il titolo del nuovo album dei Pennywise, il primo dopo il ritorno di Jim Lindberg. In realtà…
I PROSSIMI CONCERTI
Ago 18
#FESTARADIO 18 AGOSTO | LAURA COX + THE HORMONAUTS @Brescia
Festa di Radio Onda d'Urto - Festa di Radio Onda d'Urto Area Feste via Serenissima, Brescia
Ago 21
#FESTARADIO 21 AGOSTO | DEROZER + SHANDON @Brescia
Festa di Radio Onda d'Urto - Festa di Radio Onda d'Urto Area Feste via Serenissima, Brescia
Ago 24
#FESTARADIO 24 AGOSTO | PUNKREAS + BULL BRIGADE @Brescia
Festa di Radio Onda d'Urto - Festa di Radio Onda d'Urto Area Feste via Serenissima, Brescia
Ago 26
Festival ad Alta Intensità Antifascista 2022
Circolo Arci Arcobaleno - Via Giliberti n.1
Ago 28
PUNKREAS ? Parco Tittoni Desio
Parco Tittoni - Via Lampugnani 62
Set 01
Punk On Sea 2.0
Porto di Genova - Via Americo Vespucci
Total
2
Share

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!

Inserisci la tua email


Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.