Punkadeka 20 anni di DIY ...il libro

Kaos Urbano + Karne Cruda + Grippers (27 dicembre 2019 – Madrid/ESP)

Venerdì, 27 dicembre 2019 è tempo di tornare a Madrid. Parto da casa la mattina per raggiungere l’Aeroporto Bergamo. Con un volo tranquillo di due orette raggiungo Madrid. Una gran mangiata da “El Rey de las Tortillas” (tappa fissa da quando mi ha portato il grandissimo Juankar dei Boikot!), giretto e poi un pò di riposo all’Airbnb.

Dopo mi avvio verso la Sala Mon Live dove stasera gli Amici Kaos Urbano presentano il loro nuovo album “Suburbiales”. Aprono la serata i Grippers. Questa giovane Punk Rock band di Madrid la sento la prima volta, ma mi piace. Nonostante la giovane età dei membri tengono molto bene il palco, sono carichissimi e fanno vedere che anche tecnicamente ci sanno fare.

Dopo vedo finalmente dal vivo una band che mi incuriosisce da parecchio tempo, ovvero i Karne Cruda provenienti dalla Cantabria. Fanno Streetpunk e sono cattivi come le bestie. Che grinta sul palco, veramente belli da vedere e non deludono per niente le mie aspettative. Spero di rivederli presto, magari anche nella loro zona che l’unica volta che ci sono stato mi era piaciuta molto!

Dopo uno show spettacolare degli Amici Kaos Urbano. Per me per la carica e la grinta che hanno durante ogni loro concerto rimangono uno dei migliori gruppi in assoluto. Una di quelle band che si può vedere mille volte e ti piace sempre! Delle nuove canzoni spicca soprattutto “Como Cantona” cantata insieme al grandissimo Podri dei Rat-Zinger. Ma ovviamente anche durante i tanti loro classici sotto palco è un delirio totale. D’altronde una grandissima band si merita un grande pubblico! Spero davvero che li podremo rivedere presto anche in Italia!

 

La mattina dopo torno a casa e ce la faccio ancora ad andare alla partita di hockey su ghiaccio. Comunque i Kaos Urbano sono sempre spettacolari – come live band e prima di tutto come persone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbero interessarti anche ...