Punkadeka 20 anni di DIY ...il libro

KLASSE KRIMINALE/GHETTO 84: Italian OI! Tribute to NYHC Skinheads

Musica e cultura, parlando di un prodotto Skinhead Sounds! a cura di Flavio Frezza, che ringrazio personalmente per questa pubblicazione, non poteva che essere un pezzo di storia raccontato da chi l’ha vissuta, infatti leggendo il libretto interno non si può fare altro che assorbire avidamente il contenuto come si fa con le più autorevoli enciclopedie, aneddoti ed estratti di Steno, lettere scritte a mano dal compianto Raybeez al nostro Balestrino, la lunga storia che ha portato alla pubblicazione di questa perla e tanto altro, roba che agli appassionati di storia come me fanno accapponare la pelle.
Parlando invece delle 3 tracce posso solo dire che ancora una volta i “vecchietti” (si stocazzo, hanno energia da vendere) della scena Oi! portano tutti a scuola, con 2 cover di pezzi già violenti per i fatti loro, rivisitati e cantati in italiano da due dei gruppi più influenti della nostra scena, con una foga da 15enni per la prima volta sul palco, e poi sul lato AA un medley che è pura poesia da marciapiede, che sia Savona, Bologna o New York poco importa.
Prodotto da Skinhead Sounds!, registrato e mixato da Giulio Farinelli presso l’Everybody on the Shore studio di Milano, masterizzato da Maurizio Giannotti presso il New Mastering di Milano, artwork di Michele Testa e layout di Crombie Media, foto interne di Fabrizio “Fritz” Barile e Marco Balestrino.

tracklist:
lato A
01. The Sound of Revolution – Klasse Kriminale
02. Step Down – Ghetto 84

lato AA
01. Oi! Tribute to NYHC – Klasse Kriminale feat. Rude (Ghetto 84)

2 comments
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbero interessarti anche ...