Kokadame: Uomo stile

Tornano i fantastici Kokadame, ve li ricordate? Ne avevamo parlato qui. Tornano con il loro carico di disagio, di schiettezza e di provincia, che nel loro mix di punk 77 e rock esce fuori prepotente e ne determina testi, musica e attitudine.
Vengono dalla Val Tidone, non esattamente la mecca del rock’n’roll, ma sicuramente un posto dove si stanno scavando una nicchia importante e un seguito di culto, tanto è vero che su Spotify la loro “Adesso cazzo faccio?” è quasi a 5.000 ascolti, e per una band di provincia autoprodotta e DIY è un risultato decisamente inaspettato.
Musicalmente rispetto all’esordio resta la base punk con cori oi, ma c’è un tocco decisamente più rock’n’roll, il che li porta dalle parti dei compianti Turbonegro.
C’è anche spazio per una sorprendente ballata, la prima nella storia dei Kokadame: “Preghiera Valtidonese” in collaborazione col Fattore Rurale, che è una specie di versione di Piacenza di Tyla dei Dogs d’Amour più sguaiato.
Qui sotto i vari link alle cose della band:
BANDCAMP
YOUTUBE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rimani aggiornato con tutte le news direttamente nella tua inbox!

Iscriviti alla newsletter, inserisci la tua email:

Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03) NO SPAM! Potrai disiscriverti in qualisasi momento.

Previous Article

Bull Brigade e Egreen annunciano due concerti insieme

Next Article

SLAM DUNK FESTIVAl: sold out la terza giornata

Spotify Playlist
Potrebbe interessarti..
LEGGI TUTTO

WINDOWSILL in Italia

E’ partito ieri sera il tour italiano degli olandesi Windowsill, quartetto pop punk di Rotterdam, che calcheranno i…
Total
0
Share

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!

Inserisci la tua email


Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.