REBORN

The Manges + Proton Packs, 15/10/2022, Skaletta Rock Club, La Spezia

Il nuovo album dei Manges è uscito da poco ed è già ora di release party.
Il 15 ottobre scorso alla Skaletta di La Spezia si è tenuto il concerto di presentazione dell’ultima fatica della leggendaria punk rock band spezzina “Book of Hate For Good People” (a brevissimo una nostra recensione).
Non era difficile prevedere il tutto esaurito, ma una Skaletta così erano anni che non la vedevo: quando i Manges giocano in casa, la loro gente (e noi livornesi in trasferta) non se lo fa dire due volte e riempie senza se e senza ma lo storico locale ligure.
Ad aprire le danze tocca agli amici Proton Packs, quartetto punk rock di Siena/Arezzo che i lettori di punkadeka.it conoscono già benissimo: veloce e preciso, il live dei PP fila via che è una meraviglia. Vengono presentati molti pezzi dell’ultimo album “Paradox”, uscito per Striped Music (qui la nostra recensione: PROTON PACKS: “Paradox” – Punkadeka – Punk web Magazine), tra i quali la mia preferita Retrofuture e il tutto si conclude con una bellissima cover di Leather Jacket degli Screeching Weasel. Gran bel concerto dei Proton Packs.
Tempo di una sigaretta al volo e salgono sul palco i mitici Manges. La band spezzina non ha bisogno di presentazioni, mi limito nel dire che, per quanto valga, credo che il nuovo album “Book of Hate For Good People” sia il più bello dai tempi di “Go Down” (non che i vari “Bad Juju”“Punk Rock Addio” siano molto da meno). Si parte con Next To Zero e, alla consueta velocità della luce alla quale i Manges ci hanno da sempre abituato, si arriva a I’m Not a Sissy, cover dei Fleshtones presente proprio nell’ultimo lavoro da studio, dal quale vengono estratte anche Lucky Tiger, Back To Bangkok, I Shot Cyrus, High on Stress e Chicken Park. Con grande rammarico non viene suonata quella che a parer mio non solo è la miglior canzone di Book of Hate, ma tra le mie preferite in assoluto dei Manges, ovvero Red Flags. Peccato, ma avrò sicuramente modo di rifarmi nei prossimi live.
Oltre ai pezzi nuovi, i Manges eseguono tutti quelli che sono i loro cavalli di battaglia, da Barrage of HateSummer’s Gone, da Motion Picture Rest Home Another Day, da I’m a Monkey a I Don’t Wanna Live in Hell, passando per My Rifle, Vengeance is Mine, Wonder Wheel, Bad Juju e via discorrendo.
Un live bellissimo, arricchito dalla consueta stupenda partecipazione del pubblico, accorso numerosissimo per questo ennesiomo release party al quale ho avuto la fortuna di partecipare.
I Manges sono una garanzia, lo sono sempre stati e lo saranno ancora per molto tempo.
W i Manges
W La Skaletta
W i Las*Pezia Rockers.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rimani aggiornato con tutte le news direttamente nella tua inbox!

Iscriviti alla newsletter, inserisci la tua email:

Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03) NO SPAM! Potrai disiscriverti in qualisasi momento.

Previous Article

Roberto' alza la serranda: APRE IL NUOVO HELLNATION A BOLOGNA

Next Article

Sweet Teeth pubblicano l'album di debutto "High Anxiety"

Spotify Playlist
Potrebbe interessarti..
I PROSSIMI CONCERTI
Total
16
Share

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!

Inserisci la tua email


Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.