FFD

FFD
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!

Nascono nel 1992 e da allora calcano su e giù i palchi di tutta Italia, i loro primi dischi sono ormai rarità, venduti anche in America e Giappone; qualche tempo fa è uscito “Old Style – Rarities & Unreleased” che raccoglie molto di quello fatto in passato, ritornano oggi con un nuovo pezzo inedito scaricabile in esclusiva da Punkadeka…
Anno domini 1992: nascono gli FFD… quali sono i punti principali della vostra storia?

Devil, Ciffo, Cocco: Passiamo la palla al Mono!

Mono: Sicuramente il nostro primo concerto, nel 1993,era un festival punk-hc e noi eravamo già headliners, grazie alla notorietà delle formazioni dove ai tempi militavo,fù un vero successo, il c.s. barricate era colmo di kids che ci acclamavano,ai tempi ci definivamo punk alla kazzo e eravamo la più giovane band di Parma,il chitarrista aveva 14anni il lux 16 e io 17, ai tempi il punk non era diffuso tra i ragazzini…Ricordo anche nel 94 il nostro primo gig fuori città, suonavamo alla scintilla di modena con gli infraktion di parigi, per nio era come suonare con i sex pistols, tra l’altro sono ancora una delle mie band preferite. Nel 95 il nostro primo 7”, totalmente autoprodotto e autodistribuito, giravamo sempre con i dischi nello zaino e li vendevamo alla gente per la strada, poi grazie anche all’aiuto dello zio balestra e del “rottame” stiv valli siamo riusciti a distribuirlo nei negozi, così via, arrivando fino a venderlo in usa e in giappone. Con il primo singolo entrammo a tutti gli effetti nella scena, diventando amici di tutte le punk-band italiche tra cui i los fstidios e i derozer, nel 96 uscì hasta la baldoria, split con i los, e ne seguì in tour anche con i derozer che toccò molte città italiane.Madonna quanto kazzo è lunga ‘stà risposta!!?!Và bèh il resto lo sapete…

Il vostro ultimo cd “Old Style” è una raccolta di vecchi pezzi e rarità come mai l’idea di questa raccolta e non un nuovo album?

Mono: Per dare a chi non conosceva i nostri vecchi pezzi(usciti solo in vinile) la possibilità di ascoltarli senza spendere milioni dai tragattini delle mostre del disco che vendono il nostro primo singolo a 40-50 euri.anche xchè abbiamo cambiato formazione, per chiudere un capitolo e aprirne un altro.

Ciffo: Il cd non è altro che una raccolta contenente 24 tracce che ripercorre i nostri 10 anni di attività.
All’interno ci sono pezzi del primo demo tape, del primo 7” e del primo Lp “Ridere di rabbia” più 9 tracce inedite che erano state registrate ai tempi ma che per motivi di spazio non erano state inserite nei vecchi album. Abbiamo voluto dare la possibilità ai ragazzi che ci hanno conosciuto di recente di scoprire ciò che sono stati gli FFD in passato. Considerato che anche le canzoni già edite erano uscite solamente in vinile e in stampe limitate di 1000 copie per evitare di far spendere parecchi soldi nelle “fiere del disco” e ai vari mercatini dell’usato per acquistare i nostri primi album, abbiamo deciso di racchiudere il tutto in questa raccolta. Avremmo potuto ristampare interamente i vecchi dischi ma ci sarebbero voluti 2 cd, così abbiamo fatto una selezione dei brani che ci sembravano più significativi unendoli in un’unica compilation con l’aggiunta di due pezzi nuovi, ovvero: “La Ragazza Dei Quartieri Alti”, un pezzo originariamente uscito in “Ridere Di Rabbia” del ’96 e ri-arrangiata per l’occasione con un sound molto più curato rispetto all’originale, e “Is This Love”, cover di Bob Marley.
Oltre a far avere una panoramica generale della storia degli FFD l’intento è anche quello di far notare l’evoluzione che la band ha avuto dal ’92 a oggi, sia come suono che come testi. A completare il tutto, l’aggiunta del nostro primo video clip “La Ragazza Dei Quartieri Alti”…e poi si vedra’.

…a proposito di rarità… so che i vostri primi 7″ sono dei veri e propri cimeli da collezionisti…

Mono: sono autoproduzioni in tiratura di 1000 copie di cui più di metà venduti all’estero,ai tempi il punk in italia non andava molto,di conseguenza sono difficili da trovare.

Ciffo: Hey … ho due copie del primo 7″ … !!!! Dichiaro aperta l’asta!!!!

Devil: A me piacciono i cimeli e le memorabilia…il 7” degli FFD un giorno lo incornicero’ e forse apriro’ un museo per tutte i cimeli che ho.

Su “Old Style” ci sono anche un paio di pezzi nuovi… La “Ragazza dei quartieri alti” (new version) ha portato aria di novità nel gruppo da anni dedito allo StreetPunk e Oi!.. Come mai questa svolta melodica?

Ciffo,Devil,Cocco: AAAH bo??? Mono … Perchè?

Mono: Non lo so, io scrivo quello che mi pare, quando abbiamo iniziato andava il metal e il “grunge”,adesso anche gli articolo31 fanno punk,forse per la mia voglia di anticonformismo,o forse perchè invecchiando stò più attento ai suoni e algli arrangiamenti che di conseguenza tolgono un po’ di grezzo al suono.


C’è inoltre una cover… molto vicina all’originale di Bob Marley, quali sono le vostre influenze musicali all’infuori del PunkRock.?

Mono: Bho!?che kazzo ne’ so?io ho 800 dischi e 500 cd di tutti i generi da guccini ai deep purple da manu chao ai ricchi e poveri, quella canbzone ho scelto io diu metterla solo perchè mi piaceva, e abbiamo deciso di farla simile perchè ci piaceva così,di canzoni rifatte in chiave punk ce ne sono a migliaia, noi volevamo solo reinterpretarla.

Ciffo: Classic Metal e Hard Rock/Glam anni ’80. Se un giorno ci vedrete sul palco vestiti alla Hanoi Rocks sapete di chi è la colpa 🙂

Devil: Davverro immense, ha ascoltato ed ascolto davvero tanta Musica e la AMO tutta perché la MUSICA è un linguaggio di cui IO non posso fare a meno, diciamo che attualmente il R’n’R mi attizza davvero molto ma non disdegno alcun genere Musicale puchè sia comunicativo.

Il vostro disco preferito? (degli FFD) e perché?…

Mono: Direi il primo,perchè di tutti i gruppi si dice che il primo è il più bello,se qualcuno ti chiede ti piace un gruppo che non conosci devi dire che il primo disco è il più bello, e non sbagli mai,parola di Mono.

Cocco: Let’s all unite.Perchè rispetto ai dischi precedenti dimostra una maggiore maturità sia a livello tecnico che stilistico.

Ciffo: Diciamo che sono “affezionato” al primo 7″ perchè mi ha fatto scoprire gli FFD: ricordo ancora il Lux che girava per la scuola con questo “mazzo” di dischi e rompeva le palle a tutti per farselo comprare. Lo split con i Rotten Boi!s però è quello che preferisco perchè contiene FREEDOM, a mio parere la miglior canzone in assoluto scritta dagli FFD.

Devil: Concordo con il Cocco ma a me non dispiace nemmeno “Ridere di rabbia” che suona davvero PUNK e per i tempi lo ritengo davvero molto avanti.

Dimmi i 5 dischi che avete più ascoltato nelle vostre vacanze?

Mono: Lista interminabile, ascolto molta musica e soprattutto le demo che mi arrivano in Chronic Rec. Direi pero’ che i Clash sono stati al primo posto.

Cocco: The mars volta, Cap’n’jazz, Red worm’s farm, Blonde redhead, Americanfootball.

Devil: Clash, Stichers, Briefs, Krys, Zeke…Peawees e Hormonauts, ho sforato?

Ciffo: Kill Your Idols – Funeral for a feeling
Unseen – Explode
Exploited – Fuck The System
Good Clean Fun – Positively Positive 1997-2002

Il nuovo pezzo inedito come potete presentarcelo.. riprende gli schemi più pop intraprei con “Ragazza dei quartieri alti” o sbaglio?

Mono: lo ho scritto io, da 3 o 4 anni ascolto anche qualche gruppo emo indie rock,mi è venuta una canzone così e l’abbiamo lasciata così,se l’avessimo arrangiata più cattiva avrebbe perso il significato e l’EMOzione che volevo trasmettere;ma non preoccupatevi il nuovo disco non sarà emo, siamo troppo idioti.

Ciffo/Devil: NO NO non sbagli… volevamo fare concorrenza a Cesare Cremonini! ;)))


I vostri concerti sono come delle feste, sempre superaffollati e c’è sempre una gran interazione col pubblico… qual è il vostro segreto?

Mono: secondo me noi più che musicisti siamo degli show man,degli intrattenitori,non abbiamo troppe pretese e non facciamo virtuosismi,cerchiamo di divertirci e di divertire,la gente può pensare : se lo fanno loro, lo posso fare anchio.

Devil: Segreto? Nessun segreto, solo la voglia di divertirsi e divertire cercando di lasciare un segno sui Kids che ascoltano e pogano le nostre song…e poi l’alcool non manca mai.

Ciffo: bha… una birretta… un coca e rum … due birrette …. tre coca e rum … e viaaaaa


Qual’è stata la vostra migliore esibizione? ..quella che non dimenticherete?

Mono: penso quella di sorbolo quest’anno,abbiamo suonato bene.non dimenticherò mai il primo concerto…ormai piu’ di 10 anni fa.

Devil: Personalmente quella del 1° maggio a verona nel 2002…un delirio, ma non è l’unica, questa è certo quella che ho goduto di piu’, pero’ tutti i concerti che facciamo lasciano ricordi poiché è bello veder i Kids che pogano, si divertono e poi vengono a conoscerci.

Ciffo: penso che la migliore esibizione (quella della band attuale) sia stata alla festa della birra di Sorbolo. Una marea di gente sotto il palco che cantava e noi carichi come mai. Peccato l’ aver suonato poco….

Diteci cosa ne pensate dell’attuale scena punk italiana?

Ciffo: Su questo argomento parlerò solo quando avrò deciso di “appendere la chitarra al chiodo”.

Devil: Personalmente? Alla faccia di chi dice che la scena è morta io posso dire che è attivissima, ci sono un po di problemi, gelosie, invidie, sgambetti, ma del resto è cosi’ che gira nella vita di ogni giorno e il PUNK non è sottratto da questa regola.
Sono certo che tra 25 anni di cose da scrivere sulla nuova ondata del PUNK anni 2000 c’è ne saranno…nel bene ma anche nel male.

Cocco: Penso che a molti “vecchi” della scena,stia sulle palle il fatto che molti dei nuovi gruppi si sono trovati la strada spianata dai loro predecessori.
Capisco il loro punto di vista,ma è anche vero che è proprio grazie ai giovani se sono nate nuove fanzine,webzine,concerti,etichette,ecc.,ecc.

Progetti futuri?

Devil: Suonare, Suonare, Suonare…abbaimo delle cose in ballo ma sono scaramantico, le saprete se resterete collegati con gli FFD.

Ciffo: Io penso solo a fare un nuovo album. Ho un sacco di idee e vorrei cercare di arrangiarle assieme a gli altri…. peccato che il Mono sia sempre lungo come la quaresima in tutto e per tutto!!!

Avete recentemente suonato all’Antifas di Chiasso, cosa mi dite del fascismo dei giorni nostri?

Mono: eE’ una merda come quello vecchio,forse oggi è più pericoloso,una volta la gente non aveva da mangiare e non era istruita era facile intortarla con promesse e parate militari,anche se devo dire che oggi c’è gente che vota il berlusca perchè è il presidente del milan…

Ciffo: E’ un Mondo di merda…

Devil: Credo che abiano affilato le armi, agiscono con il consenso della gente a pieni voti, “sono tra noi, in mezzo a noi” ammiro coloro che lo combattono attivamente a tutti i livelli e mi lasciano agghiacciato le notizie che ricevo circa imboscate e altre vigliaccherie varie a cui i nazi son dediti, a volte mi chiedo perché ma non trovo spiegazioni.
So solo che il calendario di un antifascista è ROSSO tutti i giorni, ROSSO del sangue versato da chi ogni giorno combatte per la causa antifascista.
A questo proposito vi segnalo un sito interessante per chi vuole approfondire e magari contattare questa organizzazione: www.istoreco.re.it .
Per quanto riguarda Chiasso è stata una bella esperienza e personalmente sono sempre attivo per questo tipo di manifestazioni, anche partecipare è un modo per combattere.

Saluti e abbracci?

Mono: Fankulo ua!ua! a tutti, e non fate i bravi!!!Yeha!

Ciffo: La Berci, e tutti quelli che mi conoscono, i Rotten Boi!s.

Devil: Saluti e baci a TUTTI voi che leggete e TUTTI coloro che giornalmente ci aiutano.Un saluto particolare a TUTTI quelli che lottano per la causa Antifascista e Antirazzista, contro le disuguaglianze sociali, alla S.H.A.R.P e alla R.A.S.H, ai comuni cittadini (MOLTI) che ogni giorno si prodigano per la causa e “Per non dimenticare” chi ci ha lasciato lottando…a chi AMA la Musica e senza essa non vive.

Cocco: Saluti a TUTTI i fans degli FFD e anche a chi non lo è.


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: