KING PRAWN: Surrender to the blender

KING PRAWN: Surrender to the blender
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
KING PRAWN: Surrender to the blender

“Surrender to the blender” è l’ultimo lavoro dei King Prawn, una delle più importanti band ska della scena alternativa internazionale. Questo album risale al gennaio 2000 ma tuttora è l’ultimo lavoro di questa band. Loro non hanno mai suonato uno ska di stile classico, anzi tutt’altro, poiché si sentono sempre nei loro album influenze che provengono dall’hip hop, dal dub e dal reggae ma questo stupendo meltin’pot risulta estremamente godibile e coinvolgente.“Surrender to the blender” è l’album che ha decretato definitivamente il loro successo come band a livello internazionale. In questo album il sound risulta molto più duro e arrabiato rispetto ai precedenti e la componente ska è molto relativa per non dire quasi totalmente assente.Le tematiche trattate in questo album vanno dal razzismo all’violenza gratuita della gente e loro con la loro carica di ribellione e voglia di protesta denunciano l’ipocrisia del mondo di oggi giorno.
Un album veramente particolare che sicuramente farà storcere il naso ai puristi dello ska ma che sinceramente consiglio vivamente a tutti gli amanti delle nuove sperimentazioni tra stili diversi come il metal , il dub e il ragamuffin…poi è inutile negare il grande talento che possiede questa English band.


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: