Vinci i White Stripes!

Vinci i White Stripes!
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!
Vinci i White Stripes!

Mentre iniziano a circolare insistenti le informazioni sul nuovo album, intitolato Icky Thump ed in uscita il 15 giugno, ecco arrivare in anteprima live il duo più famoso del rock:
 THE WHITE STRIPES
dal vivo in Italia!!!
GIOVEDI 7 GIUGNO
Milano – Idroscalo
ore 20.30

Dopo aver fatto da colonna sonora per tutta “l’estate mondiale italiana” (chi non ha cantato il tormentone Seven Nation Army la scorsa estate?) ora, Jack e Meg White, il duo di Detroit, torna a incendiare con il loro rock minimale ed inimitabile i palchi italiani. Il duo a strisce bianche e rosse torna a Milano dopo diversi anni di assenza.
ingresso: 25 euro + D.P. 
Biglietti disponibili nelle prevendite abituali e su www.ticketone.it Vinci un biglietto per assistere gratuitamente al concerto! …manda una email a contest@punkadeka.it indicando i tuoi dati!

 BIOGRAFIA
Solo con una chitarra, una batteria e due microfoni, essenziali e minimalisti. Sono i White Stripes, sedicenti fratello e sorella (nonostante le voci che li vogliono ex marito e moglie), il cantante e chitarrista Jack White e Meg alla batteria hanno iniziato a suonare insieme in una soffitta di Detroit un rock’n’roll semplice e senza troppe pretese, prendendo il nome della band da una marca di caramelle alla menta con la carta dalle striscie bianche e rosse che diventerà anche una loro peculiarità nell’abbigliamento.Iniziano a farsi strada aprendo i concerti di band locali ( Rocket 455, gli Hentchmen e i Dirtbombs), pubblicando due 45 giri molto ricercati sull’etichetta Italy Records. Nel 1998 firmano con la label di Long Beach, la Sympathy For The Record Industry. I due album che seguono, “The White Stripes” e “De Stijl” li portano on the road e ne fanno una delle band più eccitanti dal vivo negli States, anche grazie al passaparola sulle loro esibizioni straordinarie.
“White Blood Cells” esce nel 2001, e mantiene il senso di semplicità limitando gli strumenti a chitarra, voce, batteria e pianoforte. I White Stripes sono i beniamini della rassegna musicale americana “South By Southwest 2001”, capaci di riempire in un batter d’occhio le sale dove suonano e svuotarle in ancora meno tempo appena lasciano il palco. “Elephant – The Death Of The Sweetheart” del 2003 ne sancisce la consacrazione, grazie al sound ricchissimo e a un songwriting fresco e gradevole, che spazia tra l’hard rock anni ’70, il blues, il folk e il country, senza dimenticare il r’n’r. L’estate e l’autunno seguenti all’uscita di “Elephant” vede il duo rock impegnato in un lungo tour mondiale che tocca Stati Uniti, Canada, Europa, Australia e Sud America, ricoperti dalle lodi della critica.I White Stripes hanno da poco annunciato il titolo del loro nuovo album (“Itchy Thump”), e le prime imperdibili date dal vivo comprendono anche l’Italia. In un’intervista al magazine Mojo, Jack White descrive l’album come “Davvero duro. Ci sono un paio di pezzi che a qualcuno potrebbero ricordare il nostro primo album. Ma c’è anche il materiale più complicato che ci è mai capitato di fare. ‘Complicato’ per i White Stripes significa tre strumenti che suonano nello stesso momento.”. Ovvero Jack White dal vivo farà come sempre il funambolo riuscendo ad incantare con la sua geniale bravura nel districarsi e nel dettare i tempi alla compagna di band Meg White.Il nuovo disco sarà disponibile intorno al 20 di Giugno, quindi il live sarà un’occasione di ascoltare la nuova produzione in anteprima di quello che in molti (e a ragione) considerano uno dei gruppi rock più importanti ed influenti degli ultimi 10 anni di musica rock.   Opening Act Detroit Cobras.


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: