Aendriu pubblica il singolo “Quello Che Non C’è”, anticipazione del nuovo album

Aendriu, è un personaggio noto nel panorama alternativo italiano. Dagli inizi con Knowing2Fly e Libera Diffusione Energetica, per poi passare nei Norelax, suonando al fianco di Joxemi degli Ska-p e Micky, ex Bambole di Pezza. Fino ad approdare ai Punkreas come chitarrista, dove Aendriu ha trovato una stabilità e un’affinità che lo hanno portato a resistere nel gruppo fino ai giorni attuali.

Questo percorso oggi si arricchisce del primo tassello di un nuovo importante capitolo. Esce infatti “Quello Che Non C’è”, il primo singolo estratto dal nuovo album a firma Aendriu, “La Rabbia Che Ho Dentro”, in uscita il Primo Marzo.

“Quello Che Non C’è” è un brano musicalmente potente e massiccio, che vive delle influenze sonore che hanno forgiato la carriera di Andriu negli anni, sia sul palco come musicista, che dietro le quinte, dove opera dal 2014 come Rollover Production, producendo tour per band come Punkreas, Africa Unite, Omar Pedrini, Shandon e Cara Calma. La sua dedizione al mondo dell’intrattenimento si è consolidata nel tempo, vivendo e respirando musica su base quotidiana, fino a giungere alla necessità visceralmente personale di pubblicare un album a firma esclusivamente propria.

Se i suoni di questo singolo sono roventi e violenti, il significato profondo del brano è molto intimo.

Aendriu commenta:
Quello che non c’è è un bravo introspettivo.

Parla di quei momenti in cui un rapporto con una persona a cui tieni si incrina per qualcosa che in realtà potrebbe essere superato semplicemente chiarendosi ma, a volte, le cose si complicano e una piccola crepa può diventare qualcosa di enorme che mina l’intera struttura del rapporto e allora ci si perde in offese, ripicche, e silenzi.

C’è sempre un momento in cui tutto questo diventa un peso insopportabile, che va oltre il proprio limite di tolleranza e, nonostante tutto il bene che ci si vuole, la voglia e l’istinto di tornare a vivere è qualcosa di innato e viene sempre fuori.

Si prova quindi a far capire che, per una stupidaggine, si sta perdendo qualcosa di ben più grande ma, se non ce ne si vuole rendere conto, non si può passare la vita ad aspettare qualcosa che non c’è e continuare a vivere nel passato lamentandosi delle proprie ferite.

Bisogna tornare a vivere. Perché la differenza tra una ferita ed una cicatrice sta tutta nella saggezza che l’esperienza ci ha lasciato.”

Il lyric video “Quello che non c’è” è frutto del lavoro di Milano Shooting, Riccardo Spina. Le illustrazioni (così come le copertine) sono di Davide “Zaf” Brambilla.
Il brano e l’album in uscita sono stati registrati personalmente da Aendriu, che ha suonato tutti gli strumenti (tranne le batterie, curate da Marco Mako Ruggiero). Il master è stato curato da PierPaolo Alessi presso Gotama Studio.
“Quello che non c’è” è disponibile su tutte le principali piattaforme di musica digitale.

https://www.facebook.com/aendriuofficial
https://www.instagram.com/aendriu_official/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rimani aggiornato con tutte le news direttamente nella tua inbox!

Iscriviti alla newsletter, inserisci la tua email:

Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03) NO SPAM! Potrai disiscriverti in qualisasi momento.

Previous Article

BROADWAY CALLS: "Coming After You" è il titolo del nuovo pezzo

Next Article

SPLINTERA D.A.D., nuovo singolo da  "THESE ARE OUR FAVOURITE SONGS"

Spotify Playlist
Potrebbe interessarti..
Total
0
Share

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!

Inserisci la tua email


Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.