Preorder 2020 postponed magazine

LINEA: Fuori Mercato

LINEA: Fuori Mercato

Ripercorrere 30 anni +1 di carriera e reinventare brani che hanno accompagnato giornate, nottate e chilometri percorsi, scoprirsi culturalmente e musicalmente più ricchi e con tanta voglia di mettere in pratica quanto imparato da chiunque incontrato lungo questo cammino. I Linea non hanno mai nascosto la loro capacità di adattarsi, musicalmente parlando, a qualsiasi situazione, che sia la bolgia punk o una finissima e delicata suonata cantautorale, in 30 anni +1 hanno tenuto compagnia ad un paio di generazioni troppo presto orfane di Joe Strummer con un combat rock dritto come un fusto, deciso e senza alcuna logica di mercato, ebbene questo loro credo l’hanno rimescolato un po ed inciso su un elegante vinile con un’elegante rivisitazione di brani più o meno conosciuti, ad esempio una perla come “Campesinos” non l’avevo mai sentita, stesso discorso per “Tienanmen” e “Fuori Mercato”, la title track che rimarca un pò il concetto di uno dei miei brani preferiti “per sempre unico”. Ma passiamo alla musica.
Dunque, dire se le nuove sonorità sono ben riuscite o meno sta all’ascoltatore ed ai suoi gusti dirlo, va detto che se siete abituati ad ascoltare i Linea così come li conosciamo vi toccherà ascoltare il disco qualche volta per digerirlo, ma se li avete sentiti suonare con Filippo Andreani o se avete ascoltato il side project di Federico Bratovich il “passaggio” sarà più semplice e tutto sommato naturale, ciò che è indiscutibile è la qualità, la classe incredibile, ma soprattutto lo stile nel riproporre i propri pezzi, uno stile vellutato, quasi soft per alcuni brani come la dolce e toccante “pensavo con te” con il primo guest Filippo Andreani, estratta da “Frontiera” e dedicata al compianto Paolo Cavallotti, senza però snaturare l’anima combattente che esce al suo meglio in “Palomar” e una delle tracce più rinnovate “Frontiera”, dove troviamo il secondo guest Davide “Prais” Calesini, figlio di Silvio il bassista, che si alterna a suon di buon rap (e che testo!) con Fede. Ecco, la voce, se per Gimmy abbiamo già fatto l’orecchio, la voce di Fede per alcuni pezzi è decisamente azzeccata, calma, profonda e potente, nell’inedito “rumore” è da pelle d’oca e nello specifico “rumore” a mio parere è un pezzo superlativo, che mi piace collocare a metà strada tra Frontiera/In Cammino/Terra Libera ed il “nuovo corso”, e che spero sia l’anticipo di qualcosa di nuovo da parte dei nostri Combat Rockers milanesi. Dire di più mi pare superfluo, ho già decantato a dovere le doti dei ragazzi anche in altre occasioni, e rischia di sembrare una sviolinata, ma tanto ho le prove che non mi è stato regalato alcun disco, guardate tra i coproduttori…tra l’altro sono in ottima compagnia.
Prodotto da Ammonia Records e Casbah Records, tutti i brani sono di Mauro Zaccuri / Gianmarco Pirro eccetto “L’ultimo dei re” di Gianmarco Pirro, “Rumore” di Silvio Calesini, “Frontiera” di Mauro Zaccuri / Gianmarco Pirro / Davide Calesini. Il disco è stato registrato, mixato e masterizzato da Davide Lasala e Andrea Fognini all’Edac Studio di Fino Mornasco (CO)


Tracklist CD:
01. Nuovo rosso
02. Terra libera
03. Fuori mercato
04. Push
05. Campesinos
06. The correct use of religion
07. Corto Maltese
08. Ritorno
09. Palomar
10. L’ultimo dei re
11. Frontiera
12. Pensavo con te
13. Tienanmen
14. Rumore (inedito)

Tracklist LP:
01A. Nuovo rosso
02A. Fuori mercato
03A. Push
04A. Campesinos
05A. The correct use of religion
01B. Corto Maltese
02B. Ritorno
03B. Palomar
04B. Frontiera
05B. Rumore (inedito)

Potrebbe interessarti..
BAG OF SNACKS: Paper Girl

BAG OF SNACKS: Paper Girl

Fresco, adrenalinico, immediato e spregiudicato, si potrebbe ridurre così ai minimi termini il disco dei ... Read more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Article

FLOGGING MOLLY: boxset per il 20esimo anniversario di "Swagger"

Next Article
Inferno Store: nuovi orari di apertura

Inferno Store: nuovi orari di apertura

Potrebbe interessarti..
Total
70
Share

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!



Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.
X
X