LINEOUT: Blast in Turbigo

Secondo album per i milanesi Lineout dopo “Guardians Of Punk Rock” del 2014: stiamo parlando di “Blast in Turbigo”, uscito lo scorso aprile per NoReason Records, Lockjaw Records, White Russian Records, Milestone Records, Melodic Punk Style e Felony Records.
L’album si forma di 9 pezzi di hardcore melodico che svaria da quello senza troppi fronzoli e lineare a quello più articolato e ricco di cambi di ritmo: i pezzi che preferisco senza ombra di dubbio sono quelli più lineari come la iniziale I Hate, vera e propria scheggia di poco più di un minuto, e Marcallo is Shit!, che mi ricorda band come Strung Out e Pulley. Niente male anche i pezzi HC melodico in stile AWS: su tutte Street of Borsano, Do The Wrong Thing e la conclusiva The Church is Burning Down, il cui intro è di “Noefxiana memoria” e i giochi di chitarre skate punk spadroneggiano.
Bel disco quello dei milanesi Lineout che mi sento di consigliare a tutti i fanatici dell’hardcore melodico che sicuramente non ne rimarranno delusi.

Tracklist:

I Hate
Padregnana is Not a Crime
Marcallo is Shit!
Anatolian Nights
Arbusta Knife Fight
At The Dawn of Future
Streets of Borsano
Do The Wrong Thing
The Church is Burning Down

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbero interessarti anche ...