Punkadeka 20 anni di DIY ...il libro

“Venti e poi mai”, il nuovo video degli El Terrific

Il tempo scorre veloce, gli anni passano, i sogni sfumano e i punti di riferimento latitano. “Venti e poi mai”, il nuovo videoclip degli El Terrific, è il primo singolo estratto da “Le città invisibili”, il secondo album del gruppo stoner punk umbro.
“Le città invisibili”, in uscita nella prossima primavera via Duff Records, conterrà 11 tracce cantate in italiano, unite in un concept che racconta il viaggio attraverso i trent’anni dei quattro musicisti perugini. “Venti e poi mai” è la prima tappa di questo percorso musicale intimo e generazionale.

In “Venti e poi mai” gli El Terrific urlano lo spaesamento di chi, superati i vent’anni, si trova in una terra di mezzo. Di chi si sente parte di tutto e di niente, di chi vuole ancora partecipare a una festa che, forse, è finita da un pezzo. Dei “giovani” di cui non si scrive più, ignorati persino dalle indagini di mercato, all’affannosa ricerca di una via da percorrere e di eroi a cui ispirarsi.

BIO
Gli El Terrific nascono nel 2011 in un paese di nome Tavernelle, nella provincia industriale di Perugia. Le origini musicali diverse dei quattro componenti del gruppo si incontrano nel linguaggio comune del punk, una spruzzatina di stoner e tante chitarre distorte. Nel 2014 autoproducono il loro primo lavoro “Un anno terribile”, grazie al quale iniziano a suonare dal vivo, dentro e fuori regione. Gli ultimi anni li passano in sala prove per trovare un nuovo suono che li rappresenti di più come gruppo, con un’unica linea musicale. Il risultato è il nuovo album “Le città invisibili”, registrato al Macchione Studios di Castiglione del Lago (PG) da Jacopo Gigliotti (Fast Animals and Slow Kids) e masterizzato da John Kerry ad Atlanta, USA.

 

FORMAZIONE

Bernardo Romizi – Chitarra e voce
Fabio Baldoni – Chitarra
Nicola Vespertini – Basso
Alberto Calzoni – Batteria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.