ONLY CRIME

ONLY CRIME
A cura di   |     |  
 Scrivi un commento!

In prossimità dell’uscità dell’ottimo “Virulence”, loro secondo album su Fat Wreck, abbiamo scambiato quattro chiacchiere con il frontman degli Only Crime (nonché dei Good Riddance) Russ Rankin per sentire dalla sua diretta voce quali sono i suoi piani con le sue due band e cosa dobbiamo attenderci per il futuro.

 

Questo è il vostro secondo album come “Only Crime”. Prima e molto banale domanda: sei soddisfatto di “Virulence”?!

Russ Rankin (Only Crime/Good Riddance): Sicuramente!Penso che sia proprio l’album che volevamo scrivere da quando abbiamo iniziato la band. E’ forse uno dei miei migliori lavori.

 

Nel press-kit avete scritto che avete passato la maggior parte del vostro tempo degli ultimi due anni in studio per scrivere “Virulence”. Nel frattempo però te hai pubblicato “My republic” con i Good Riddance e fatto due tour in Europa e Usa, Bill Stevenson ha prodotto innumerevoli album e anche gli altri membri erano impegnati in diversi progetti. Non è complicato lavorare in questa maniera?! Come riuscite a stare lontani per mesi e poi trovarmi per poco tempo e incidere?!

Russ: Per scrivere i pezzi ci incontriamo al Blasting Room studio di Bill e stiamo insieme dalla mattina alla sera per circa una settimana, dieci giorni. Per incidere ci siamo incontrati in tutto 4 volte, questo ci permette di essere concentrati al massimo in quei giorni e riflettere quando siamo impegnati in altre cose. Sembrerà strano ma con i risultati che ha dato sono molto felice di questo modo. Niente stress di essere sottopressione in studio in cui spesso ti capitano momenti in cui non sei ispirato.

 

Questa volta ho trovato che avete raggiunto un vostro sound personale. In “To the nines” si potevi sentire forti eco delle vostre band originali mentre ora vi esprimete veramente come band. Concordi con me?

Russ: Concordo con te riguardo questa cosa, era il nostro obiettivo principale per questo album. “To The Nines” fu scritto e inciso senza aver mai fatto un live show prima. Questo album invece ci ha visto consolidarci anche come live band ma soprattutto come amici.

 

Nel booklet c’è scritto che l’album è stato mixato da ““Johnny Schou, Jason Livermore, Andrew Berlin e Bill Stevenson”…potresti spiegarmi come hanno fatto a lavorarci in ben quattro persone sopra?

Russ: Well, Bill ha fatto il lavoro più grande anche se ci abbiamo lavorato proprio tutti sopra. Tutte le tracce sono state registrate in presa diretta. Johnny e Andrew hanno lavorato principalmente sulle parti di batteria mentre Jason ha pensato principalmente ad assemblare tutto. E’ stato un lavoro di squadra a 360°.

 

Mi hai già ditto quando ci siamo sentiti per l’uscita di “My republic” che non ti piace dare una definizione ai tuoi lavori ma se dico che “Virulence” è un post melodic hc album concordi con me?! Ma soprattutto direi anche uno dei pochi sinceri album che si sentono negli ultimi tempi…

Russ: Essendo californiano non capisco proprio cosa intendiate con melodic hc sound. Questa cosa la sento sempre in Europa e penso sia proprio una vostra invenzione. “Virulence” è un rock album, stop. Abbiamo voluto mettere insieme il sound con il quale siamo cresciuti musicalmente ma evitando ogni riff metal come fanno tante band della nuova scena.

 

Quando scrivi una canzone secondo quali canoni scegli se è buona per i “Good Riddance” o per gli “Only Crime”?! La mia impressione è, ma poi posso pure sbagliarmi,  che con i “Good Riddance” preferisci canzoni “sociali” e “politiche” mentre con gli “Only Crime” più personali e introspettive.

Russ: Questo è vero. Con gli Only Crime la band prima scrive la musica e poi cura le liriche e le melodie mentre con i Good Riddance la maggior parte delle volte la musica è iscritta attorno ad una base che mi gira in testa.

 

 

 When we spoke last time you told me that the “Only Crime” were your first band cause most of the Good Riddance member were busy in other things (study, job other bands). So this means that you’re going on an intense tour supporting the new album and we’re going to see you soon

here in Italy too, am I mistaken?! …is it true that you’re going to play at the Deconstruction?!

Russ:Only Crime s definitely busier than Good Riddance at this point in time and we definitely want to come to europe this year with the new album out.  i don’t think we’ll be doing decon but we will definitely get over there this year.

 

Quando parlammo la scorsa volta mi hai detto che gli “Only Crime” erano principalmente la tua prima band perché i componenti dei Good Riddance erano occupati in altri progetti (studio, lavoro, altre bands). Questo significa che vi vedremo in tour da queste parti molto presto?!

Russ: Gli Only Crime sono ancora più occupati dei Good Riddance a dire la verità ma entro il 2007 verremo di sicuro in Europa. Non penso faremo il deconstruction ma sicuramente in Italia voglio passarci, abbiamo avuto un’ottima risposta la scorsa volta.

 

Ultima domanda per te: quail sono i tuoi piani per il prossimo futuro?! Lo so che è presto per parlare di un nuovo album ma da fan dei Good Riddance posso sperare che presto vedremo il successore di “My Republic”?!

Russ: Mi sa che dovrai aspettare un po’ (ride). Sto iniziando a scrivere un libro e lavorando ad un solo project. Comunque sicuramente con gli Only Crime sarò in tour e penso che farò anche qualche datà ogni tanto con i Good Riddance ma non è nulla di sicuro.


Cosa ne pensi?   ...Scrivi il tuo commento!

Per scrivere un commento puoi:
effettuare il Login o registrarti
 
o compila i seguenti campi: