Punkadeka 20 anni di DIY ...il libro

BAD FROG: Mi Si è Indurito il Pane

Torna l’uragano Bad Frog, un uragano che porta ignoranza (quella buona, s’intende) a modo ed un sacco di punk rock suonato a rotta di collo, i nostri eroi lodigiani anche in questo disco sanno deliziarci con il loro umorismo becero e graffiante, si parla prevalentemente di donne e di sfighe amorose, ma anche di serate “serene”, sostanzioso cibo del Sud, lavori difficili e supermercati improbabili, roba che fa pisciare sotto dal ridere dalla prima all’ultima nota, forse perché ci riconosciamo un po tutti in sti pezzi e ci sentiamo un po meno sfigati. Musica ed arrangiamenti come sempre sopraffini, precisi come orologi negli stacchi e veloci, grintosi, ma mai casinisti, e questa volta alcuni pezzi sono impreziositi dai fiati dei grandissimi Iesse, oltre alle voci di altri ospiti illustri come Geraldo dei Lobello e Suzza dei Bravi Tutti. Insomma i Bad Frog non faranno mai un disco banale e noioso, e vi faranno sudare come la crosta del parmigiano al sole, li ascolto sempre con piacere e ad ogni nuova uscita non resto mai deluso.
Disco co-prodotto da Arrosti Records e Vagiaina Recorz, registrato e mixato da Ric Demarosi presso i Giardini Sonori di Piacenza, masterizzato da Alessandro Vanara, disegni (stupendi) di Gabriele Giovannacci (Gabth.art), impaginazione e grafica di Edo Di Vincenzo, foto di Roberta Fugazza.

tracklist:

01. Clotilde vs. Matilde
02. Supermagica Luana (feat. Geraldo – Lobello, Iesse ai fiati)
03. Voglio far la ballerina
04. Alice escile (feat. Iesse ai fiati)
05. La scimmia
06. Marta non importa
07. Tempesta d’nduja
08. Farò il mungitore
09. Bomber del bancone
10. Sifilidl
11. Pierina della 4^C
12. Sulla spiaggia di Bellaria (feat. Suzza – Bravi Tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbero interessarti anche ...