Punkadeka 20 anni di DIY ...il libro

CIBO e BEELZEBEAT: ascolta il nuovo folle split EP tra grind’n’roll, funky e psychobilly

Dopo aver annunciato il proprio ritorno con la formazione (quasi al 100%) originale e un singolo al fulmicotone, i Torinesi Cibo rilanciano e alzano la posta in gioco. Da un sodalizio nato in durante un sudato e infuocato live nell’aprile del 2019, nasce l’idea di produrre uno split EP con i padovani Beelzebeat, autori di un ibrido insolito, tra grindcore e psychobilly che bene si adatta alla stravaganza creativa della controparte torinese.

Quattro pezzi, due per ciascuna band, in cui le due formazioni non si risparmiano, creando in pochi minuti un tornando di ritmi incalzanti, suoni taglienti e voci furiose, che invocano i più selvaggi pit si possano mai vedere ad un concerto.

Tra testi dissacranti, ironici e senza freni, i quattro brani scorrono veloci, come giusto che sia, e svelano gli aspetti più curiosi di queste due formazioni decisamente non convenzionali.
Ogni canone di un genere come il grindcore viene stravolto, rivisto e per certi versi reso caricatura, frutto dell’impegno di questi due gruppi a non voler prendere tutto sul serio, ma sotto sotto dimostrando di voler fare le cose seriamente, bene e senza lasciare nulla al caso, in un apparente caos sonoro che in realtà si rivela essere molto attento ai dettagli compositivi in un genere musicale borderline e sicuramente non proprio adatto ai cuori deboli.

Prodotto dalle sapienti mani del chitarrista e produttore dei Cibo Matteo Nigrotti (Redwood Studio, Torino) e da Daniel (Mal De Testa Records), con l’ausilio al mastering di Marco (Audiogram Lab), questo split è una mazzata in mezzo agli occhi talmente forte che vi farà impazzire del tutto se saprete cogliere l’acume di uno split intrigante e divertente, che viaggia in controtendenza su tutto, persino su stesso!

L’uscita ufficiale in formato vinile 7”, frutto di una collaborazione tra Distrozione, ZAS, Finte Platte, Pasidaryk Pats, TADCA e Associazione Uroboro è stabilita per il 14 febbraio. Sempre nel corso del mese di Febbraio il disco verrà reso disponibile su tutte le piattaforme digitali grazie alla collaborazione con la storica etichetta torinese INRI.

Saranno a breve annunciati gli appuntamenti dal vivo, ma le due formazioni celebreranno l’uscita di questo split con due concerti nelle rispettive regioni (Veneto e Piemonte) il 27 e il 28 Marzo. Vietato mancare!

https://www.facebook.com/ciboband/
https://twitter.com/ciboband
https://www.instagram.com/ciboband/
https://www.youtube.com/user/iCIBO
http://cibo.bandcamp.com/
https://www.facebook.com/Beelzebeat/
https://beelzebeat.bandcamp.com/

Potrebbe interessarti..

Regarde: è uscito il nuovo album The Blue And You, capolavoro di atmosfere e melodie

A due anni di distanza dall'uscita del precedente Leavers (Epidemic Records), i Regarde di Vicenza ... Read more

Continua a leggere...

Waiting Room: NH3 e Chris #2 (Anti-Flag) rivisitano un classico dei Fugazi

La musica è capace di cose meravigliose. Cos'altro potremmo dire nel guardare il video degli ... Read more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbero interessarti anche ...
Punkadeka 20 anni di DIY ...il libro