I Cavaverman su audiocassetta

E’ ormai palese, il recupero dei vecchi formati con cui tempo fa si stampava la musica è realtà acclarata e diffusa….se il vinile da 7″ è tornato alla ribalta come feticcio punkrock per eccellenza, a breve lo seguirà anche la cassetta, molte piccole etichette hanno cominciato a far uscire le loro produzioni proprio in questo formato, consci che l’effetto nostalgia e la necessità di avere la propria musica stampato su un supporto fisico (in alternativa agli mp3) sta tornando “di moda”.
In quest’ottica i brianzoli Cavaverman (ex Berenice Beach, ex Viboras) stanno stringendo un accordo con la tedesca Tape or Die (www.facebook.com/TapeOrDie) per la ristampa in cassetta del loro cd di esordio “James Dead” (recensito QUI), il numero di copie è ancora da decidere.
Oltre a questo la band ha appena firmato un contratto con l’etichetta americana Unable Records per la distribuzione on demand della versione in cd di “James Dead“; oltre a questo è prevista la partecipazione a un bel numero di compilation digitali, ve ne riportiamo alcune:

http://liberulabarriguda.blogspot.it/2014/10/trick-or-treat-cursed-graveyard.html

(Sud America)

http://rttb-records.bandcamp.com/album/rttb-32-14-va-halloween-compilation-3-chords-of-death

(Germania)

https://edmoonrec.bandcamp.com/album/rock-and-roll-for-zombies

(Ecuador)

http://punkrockdahworld.bandcamp.com/

(Svezia)

http://graveyardcalling.bandcamp.com/album/of-wolven-breed

(U.K.)

http://devastato-records.blogspot.it/

(Italia)
Si preannunciano quindi un inverno e un 2015 piuttosto indaffarati per la band, non perdeteveli live, seguiteli su: http://cavaverman.bandcamp.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Potrebbero interessarti anche ...