REBORN

Maid of Ace, Viboras, New Real Disaster all’ Xò (Magenta, 02/05/22)

Super serata Girl Power in quel di Magenta, dove i ragazzi di Out Of Control hanno organizzato una delle due date italiane delle inglesi al vetriolo Maid Of Ace.
Arrivo al Xò con la mia famiglia al seguito, mia figlia ha visto la locandina con una band tutta al femminile e vuole assolutamente vederla, non conosce una canzone e, spoiler, non arriverà alla terza canzone delle ragazze, ma almeno ci ha provato…contrariamente a quanto mi aspettavo c’è già qualcuno che si aggira nel locale, saluto i miei amicici New Real Disaster e Viboras ed inizio il classico portinariato pre concerto con Reb e compagni, con le onnipresenti Punkadeka Girrrls e con Enrico di RockMetalPunx, andate a vedervi le loro punkzine a QUESTO LINK, a me hanno regalato la versione cartacea ed è sempre un’emozione per noi della vecchia scuola, grazie! Ma è già il momento di vedere i toscani all’opera.
Li ho visti non molto tempo fa a Milano, la grinta ed il carisma della band sono sotto gli occhi di tutti, in più c’è quel pizzico di sfogo nel poter tornare sul palco con una simil-normalità, quindi ciò che ne esce è pura adrenalina, fanno molti pezzi dell’ultimo splendido disco, ho già detto che adoro “alive until the end”? Qualche perla dell’EP che non guasta mai, picchiano forte ed il pubblico si scaldicchia leggermente, mica troppo che siamo a Milano.
Tocca i Viboras, non li conosco benissimo se non di fama e tanti concerti visti, ma mi ha sempre fatto piacere vederli live perché per quanto ne capisco è la loro dimensione ideale, sono coinvolgenti e ottimi musicisti, molto conosciuti qui da noi quindi un po tutti si avvicinano al palco per godersi meglio il concerto, fanno secondo me un gran concerto che strappa sorrisi e parecchi applausi. Che comunque, nota a margine, non ci sono i coccodrilli nel pit, se vi avvicinate fate solo un favore a chi suona e a me che faccio le foto.
Ultima band, le headliners non si fanno attendere, ammetto che non so assolutamente che voce hanno, però il muro di suono e la voce strappacasse sono devastanti, purtroppo non c’è il pubblico delle grandi occasioni, ma chi c’era ha fatto il suo dovere ed in tanti si sono divertiti a seguire le sorelline tra riff lancinanti e cori. Per quanto mi riguarda sono contento che mia figlia mi abbia “obbligato” (seee sai che fatica ha fatto…) a venire stasera, oltre alle due band di amici che hanno aperto la serata e che vedo sempre molto volentieri ho “scoperto” una band decisamente sopra le righe, quindi come sempre rinnovo i miei complimenti ad Out Of Control che non mollano un cazzo per nostra fortuna e propongono sempre cose molto interessanti, ed allo staff dell’Xò che si fa trovare sempre pronto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rimani aggiornato con tutte le news direttamente nella tua inbox!

Iscriviti alla newsletter, inserisci la tua email:

Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03) NO SPAM! Potrai disiscriverti in qualisasi momento.

Previous Article

Nuovo singolo per i Regrowth!

Next Article

SOCIAL DISTORTION: Info e orari per il concerto

Spotify Playlist
Potrebbe interessarti..
I PROSSIMI CONCERTI
Total
20
Share

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!

Inserisci la tua email


Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.