NOTTE DI TEMPESTA vol. 2 (Eterotopia, 14/12/19)

Dunque anche la seconda edizione della Notte di tempesta è passata senza far crollare l’Eterotopia, a quanto pare sono arrivati a casa tutti sani e salvi, ma quello che più conta è che quello che è successo nello storico spazio di San Giuliano Milanese entrerà di diritto in qualche classifica che di sti tempi va tanto di moda. Finiamo di fare i coglioni ed iniziamo a raccontare va
…arrivo come sempre all’apertura, con un po di stupore trovo dentro già gente, quasi nessuno di Milano, ma è già un passo avanti, scorgo nientemeno che il Teschio seduto in un angolo, finalmente ci si conosce di persona, e che piacere! Poi passo da Damiano (Bomber 80/Nutty Print) e dai Mad Beat per complimentarmi dato che il nuovo lavoro mi pare un disco pazzesco, tocca a loro aprire la serata e come temevo il pit è abbastanza freddino fino all’arrivo del Manager Ñani, pollice in su per i ragazzi che fanno ascoltare dal vivo delle grandi perle senza dimenticarsi che hanno alle spalle altri capolavori.
Gli onori di casa li fanno i Bad Revenge, band che elogio sempre e chi li ha visti dal vivo sa perché, lo spazio inizia a popolarsi e si fa strada anche un po di sana ignoranza, siamo solo all’inizio ma il livello mi pare bello alto, e non può che peggiorare.
Prima band che “conoscomanonhomaivisto”, salgono i Lenders da Roma e finalmente si poga, complice anche l’arrivo della crème dell’Emilia, i giovani spaccano abbestia anche dal vivo, sotto si sgomita e si cantano tutti i pezzi, si decolla non prima di salvare gli occhiali di Mirko.
Gli Assedio li ho visti qualche anno fa prima dei GBH al Decibel, ricordavo solo una gran furia e oggi si ripetono, se ne va qualche testa pelata ma la tensione resta per il quintetto viterbese, spunta anche la classica orca ed i ragazzi fanno un concerto perfetto e bello tirato…poi appena dopo di loro tocca al secondo gruppo che “conoscomanonhomaivisto” e lo dico accovacciato sotto al letto per la vergogna, i Bomber 80 infatti sono in giro da un bel po ed hanno alle spalle 2 grandissimi dischi, il pit s’incendia letteralmente e l’Eterotopia trema, i fiorentini non lasciano un attimo di tregua ed anche io mi butto sotto a cantare, non se ne può fare a meno.
Non ho idea di che ore siano ma è tardi, Tupac e la Crew cercano di mantenere gli orari ma a volte diventa difficile, ed in fondo chissenefrega? Stanno per salire Gozzilla e le tre bambine coi baffi e l’ignoranza adesso sta in mezzo al pogo che beve con la dignità del 90% dei presenti, si scatena un vero troiaio ma lo sapevo bene dato che conosco bene i ragazzi, ad un certo punto Piero si butta nella mischia dal palco a cavalcioni sull’orca in una foto che mi ricorda per certi versi una foto di T.V.O.R. (“tuffati nel mare hardcore” andate a cercare, giovanotti), e verso le 2 si lascia il palco all’ultimo gruppo della serata, o della quasi mattina, gli S-Contro che non vedevo da una serata memorabile all’El Paso, avevo paura che rimanessero solo gli eroi per guardarli, ma il pit resta popolato e si canta a squarciagola, con attimi di vere lacrime quando dedicano hardcore punk al compianto Paco, scomparso all’improvviso e troppo presto.
Si conclude così la seconda edizione di un festival che sta diventando un’istituzione, grazie al lavoro della 69 Brigade Milano e della S.H.A.R.P. Milano, che con mille sbatti ed ancor piu fatiche riescono a mettere in piedi serate dal profumo internazionale, ma col fascino delle nostre province, ma grazie anche e sopratutto ai ragazzi dell’Eterotopia, che con pazienza e gentilezza hanno tolto la sete a centinaia di kidz, questo posto mi piace sempre di più.
Qui sotto il solito, inutile e maleodorante contributo fotografico, meno male che sta passione non mi da da mangiare…OI!

Potrebbe interessarti..

I Bull Brigade su Demons Run Amok!!

I nostri Bull Brigade firmano con la Demons Run Amok entertainment, prestigiosa label tedesca che ... Read more

Continua a leggere...

U.K. SUBS ad inizio febbraio in italia per due date (Milano e Ferrara)

La leggenda del Punk mondiale U.K Subs passa in Italia per il tour dei 40 ... Read more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Article

PUNK ROCK RADUNO: DWARVES aggiunti alla line up

Next Article

7 Febbraio: SEED'N'FEED / 7YEARS / BIFFERS / 40ena live @Cpa Fi-sud

Potrebbe interessarti..
Total
33
Share

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!



Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.
X
X