“Inner Gold”, il quarto album dei Boogie Spiders

Rabbia e divertimento, violenza e baldoria. Due facce della stessa medaglia per i Boogie Spiders e per il loro Rock’n’Roll. Lo testimoniano le 13 tracce di “Inner Gold”, il nuovo album del powertrio milanese appena uscito via Duff Records. “Inner Gold” è il quarto disco dei Boogie Spiders dopo “Fuzz Your Soul”, “Thanks a Lot” e “People and Other Monsters”.
La festa Rock’n’Roll dei Boogie Spiders è quella, ad esempio, di “Better Call Boogie Spiders”, il primo singolo estratto dal disco e pubblicato lo scorso ottobre anche sotto forma di videoclip: un’esplosione di gioia che trova nella musica la valvola di sfogo perfetta.

Ma in “Inner Gold” c’è anche la frustrazione del brano “Nothing To Say”, in cui il bersaglio di Gallo e soci è l’ignoranza che ci circonda sui social popolati da haters e fake news. O, come in “Watch Your Step”, l’aggressività da sfogare contro gli spettri e le paranoie che spesso vivono dentro noi stessi.

“Inner Gold” è un album schietto e diretto, registrato in presa diretta (in pieno stile Rock’n’Roll) al Blapstudio di Milano. E mixato, poi, da Francesco Altare del Km33. Il suono venuto fuori da un’estate passata in studio è più morbido e confortante rispetto ai tre precedenti lavori dei Boogie Spiders, in cui la band aveva preferito optare per sonorità più fastidiose e “disturbanti”.

BIO
Boogie Spiders è un powertrio nato nel 2010. Molto semplice definire la loro idea di musica: Rock’n’Roll. Semplice, diretto e senza pretese. Con un sound ispirato al garage americano del ’65, il Soul della Stax e il Rock’n’Roll anni ’50. Sono principalmente una live band, che ha però collezionato quattro album in studio: “Fuzz Your Soul”, “Thanks a Lot”, “People and Other Monsters” e “Inner Gold” (in uscita via Duff Records nel mese di novembre). Dopo dieci anni di attività possono vantare aperture per artisti come André Williams, Gories, Fuzztones, Fleshtones, Stems e tour all’estero, in Francia, Germania e Inghilterra. Fedeli al loro iniziale proposito, continuano oggi la loro attività con entusiasmo ed energia ogni volta rinnovati, cercando ad ogni concerto di fare meglio di quello precedente.

FORMAZIONE

Zebra – Basso e voce
Gallo – Chitarra e voce
Morfo – Batteria

PROSSIME DATE14 novembre: Magazzini Generali, Milano
23 novembre: Joshua Blues Club, Como
24 novembre: Spazio Ligera, Milano
11 gennaio: KM33, Trezzo sull’Adda (MI)
1 febbraio: Seller Pub, Maugnaga (VB)
29 febbraio: Arci Camalli, Imperia
Potrebbe interessarti..

"Better Call Boogie Spiders", il nuovo video dei Boogie Spiders

Ironia, buona musica e aggregazione. In "Better Call Boogie Spiders" c'è tutto questo, c'è tutto ... Read more

Continua a leggere...

"Venti e poi mai", il nuovo video degli El Terrific

Il tempo scorre veloce, gli anni passano, i sogni sfumano e i punti di riferimento ... Read more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Article
The Boys, Suicide Generation, L.D.V. e Lester Greenowski allo Svolta (Rozzano, 12/10/19)

The Boys, Suicide Generation, L.D.V. e Lester Greenowski allo Svolta (Rozzano, 12/10/19)

Next Article

LAGWAGON (e SATANIC SURFERS) in Italia a Novembre

Potrebbe interessarti..
Total
1
Share

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!



Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.
X
X