MOUTHWASH

Intervista realizzata con Ben e Richard ovvero il cantante e il bassista degli inglesi Mouthwash per presentarci il loro ultimo lavoro “1000 Dreams”… 
. Acirca 2 mesi dall’uscita del vostro ultimo cd "1000 Dreams", siete tuttora soddisfatti del lavorosvolto?

 Penso che sia un buon lavoro..visto che è ilprimo cd intero, ma noi continueremo a suonare ea sperimentare nuovi suoni…. Vogliamoraggiungere chi non ci conosce ancora e sonocerto che avverrà presto. Infatti per ‘1000Dreams’ la risposta ottenuta dal pubblico èstata fantastica!!!!

 

.Perchè avete deciso di chiamare il vostro primoalbum"1000 Dreams"?

Ben-E’ tratto da una nostra canzone dell’albumed è quella che meglio cii rappresenta!

Richard-E’ un idea espressa nel brano ‘Live LikeKings’ contenuto in ‘1000 Dreams’….. Volevo untitolo che esprimesse l’idea di fare ciò chepiù si ama nella vita…senza arrendersirincorrendo i propri sogni.

 

. Ilvostro stile ricorda vagamente gli Operation Ivy e Rancid …non è vero?

Ben- Moltidicono che assomigliamo agli Operation Ivy e aiRancid e che noi siamo la prossima generazionedi questa musica ma abbiamo ancora un nostrostile personale.

 

. IMouthwash hanno fatto il primo concerto in unnegozio di dischi …cosa potete raccontarci?

Ben-Sì,nel 1996, era un negozio di musica punk inCroydon a sud di London e bands suonavano ognisabato. Noi provavamo là e quando avevamocanzoni nuove ci esibivamo nel negozio di frontea circa 60 persone, così abbiamo iniziato asuonare dal vivo a Londra.

Richard- Non facevo parte della band a quel tempo, ma liho sentiti suonare lì!!!!!! Se ti capitasse dipassarci vedresti bands suonareliberamente….bello no?!

 

 

. Cos’ècambiato nei Mouthwash dal quel primissimo concerto?

Ben-Tutto, prima di tutto eravamo un gruppo compostoda tre elementi e avevamo bisogno di un bassistacosì si è aggiunto Rich, nel 1997, quandoabbiamo cominciato eravamo solo dei ragazzini ederavamo cresciuti come Mouthwash..insomma ilnostro suono continuava a modificarsi;

Richard- Si..Io ho iniziato come bassista quando Ben siè spostato alla voce definitivamente, e noi inseguito abbiamo cercato di cercare un nostrosuono provando il più possibile e scrivendocanzoni. Abbiamo iniziato a suonare in grandishows….la band ha inciso un 7" nel ’97.Amiamo un sacco di gruppi musicali appartenentialla scena Punk/Hardcore U.S.A e cerchiamo dimiscelare tutte le influenze insieme…

 

 . Qualisono le bands che hanno influenzato maggiormenteil suono dei Mouthwash?

 

Richard-A dir la verità non ci sono grosse preciseinfluenze noi ascoltiamo di tutto e prendiamospunti ovunque! Reggae, ska…

 

Ben- Concordo…ma devo ricordare Operation Ivy, Bad Religion,Toast e Rancid, sono le nostre maggioriinfluenze

 

 . …equale genere di musica ascoltate?

 

Richard- Ascolto unsacco di musica anni 80, o musica stile dark.. emolto altro….’Faith No More’, ‘The Smiths’ ‘DepecheMode’ ‘U2’ ‘Fugazi’ ‘Screw 32’…….

 

Ben-Anch’io un pò di tutto… punkrock,reggae,ska, hip hop, jungle,80,s indie, tutta lamerda, the Smiths, the Stone Roses, Pearl Jam,the Misfits Everything;

 

. Questoè il vostro primo album, come si lavora conl’Hellcat record?

 

Richard- Sono statigrandi con noi….hanno lavorato moltissimo sulnostro album, e sono stati molto disponibili inogni momento.

Ben-La casadiscografica è come un grosso fottuto oceano..non abbiamo pressioni. Noi suoniamo musica ebasta.

 

. Cosane pensate dei Rancid?

Sonograndi!!! Abbiamo sempre amato i Rancidqualsiasi cosa tocchino diventa oro

 

. Cosa faranno i Mouthwash i prossimi mesi?

Speriamodi poter partire con il tour……suonare emagari scrivere qualche canzone …

.  ..Suoneretepresto in Italia?

Ben- Sì,amiamo l’Italia!! Spero di tornare presto asuonare qui!!

Richard- Ci stiamoorganizzando per un prossimo tour in Italiaprossimamente… voi intanto preparatevi…fumate e fumate anche per me Italia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous Article

RANDY

Next Article

GUTTERMOUTH

Potrebbe interessarti..

Cosa aspetti?

Rimani aggiornato con tutte le news di Punkadeka.it direttamente nella tua inbox!



Iscrivendoti accetti il trattamento dei dati (D.L.196/03)
NO SPAM!
Potrai disiscriverti in qualisasi momento.